Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 16 dicembre 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 09 ottobre 2017, 8:04 p.

A Cameri “Dal Riso al Rosa” per la promozione di tre enti-parco

Il 21 e 22 ottobre a Villa Picchetta

NOVARA, Tre Enti di gestione uniti per la valorizzazione e promozione dell’Alto Piemonte. Questo l’obiettivo principale degli Enti di gestione delle aree protette della Val Sesia, dell’Ossola, del Ticino e Lago Maggiore, obiettivo che prende forma attraverso l’organizzazione di un evento annuale, itinerante nei territori interessati, volto a far conoscere le aree protette con particolare riferimento alla loro natura, cultura, storia, economia e tradizioni.L’appuntamento quest’anno, dal titolo “Dal Riso al Rosa: tre parchi, tre nature, tre culture, tre territori”, si terrà a Cameri, nel Novarese, a Villa Picchetta, il 21 e 22 ottobre. Lo scopo primario è favorire un momento di incontro tra gli Enti, la popolazione, gli operatori di settore e le istituzioni interessate a proporre queste aree come ‘sistema’ e a dare vita a iniziative, progetti e sinergie condivise. “Il territorio del Piemonte nord-orientale – spiegano gli organizzatori - presenta infatti ambienti diversificati e aree di grande pregio naturalistico e paesaggistico: dai fiumi prealpini e dalla pianura intensamente occupata dalle risaie, in breve si passa alla zona prealpina estesamente occupata da boschi, con coltivazioni agricole di pregio, in cui sono incastonati alcuni dei laghi più belli del nord Italia, e quindi alla zona alpina in cui l'economia pastorale ha forgiato e impreziosito il paesaggio con le vette più alte coperte dai ghiacciai. E’ un territorio straordinariamente ricco di biodiversità e di endemismi di flora e fauna, ma anche di storia e tradizioni ancora presenti nella vita delle comunità locali. Quest’area possiede un patrimonio inestimabile di testimonianze della cultura, della capacità di adattamento, dei saperi delle comunità che si sono succedute nei secoli, facendo proprie anche le esperienze acquisite in territori stranieri o portate da altre popolazioni. E’ una terra dove, per questi motivi e per l'importanza economica di mantenere e valorizzare il proprio patrimonio culturale, naturalistico e paesaggistico, è possibile e opportuno sperimentare nuovi modelli di sviluppo sostenibile per un presente e un futuro migliore della nostra società. In questo panorama si inserisce l’evento itinerante “Dal Riso al Rosa: tre parchi, tre nature, tre culture, tre territori"”.L’evento si aprirà sabato 21 ottobre alle 10.Mo.c.

Articolo di: lunedì, 09 ottobre 2017, 8:04 p.

Dal Territorio

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Nelle campagne ceranesi “fioriscono” le discariche abusive

Nelle campagne ceranesi “fioriscono” le discariche abusive
CERANO -Il deprecabile fenomeno dell’abbandono dei rifiuti continua a colpire le campagne ceranesi. Recentemente tra le zone più toccate dal problema vi è quella del canale Cavour. A porre nuovamente l’attenzione sull’annosa problematica è il consigliere di minoranza Alessandro Albanese (Cerano riparte). “I ceranesi – scrive Albanese in un(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

^ Top