Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 21 settembre 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 17 marzo 2017, 12:49 p.

A Borgolavezzaro la rievocazione della Battaglia della Bicocca

Presentati gli eventi per “Novara Risorgimentale 2017”

NOVARA - Nel ricordo di Cesare Magnani Ricotti. Questo il filo rosso del pacchetto di iniziative per Novara Risorgimentale 2017 presentato mercoledì mattina nella sede dell’Atl a Novara. Dal 23 marzo al 2 aprile tanti appuntamenti che nascono da una sinergia di forze: in campo Atl, Associazione Amici del Parco della Battaglia, Comuni di Novara e Borgolavezzaro, Regione Piemonte, Fondazione della Comunità del Novarese e Fondazione BpN per il Territorio, Associazione Nazionale Alpini, Alpini di Novara, Istituto Comprensivo Fornara Ossola, sezione Cai Novara, Archivio di Stato di Novara, Burgum Lavezarium e Fiab Novara. Il programma 2017 nasce anche per celebrare il centenario della morte del generale Cesare Magnani Ricotti: combattente in tutte le guerre risorgimentali, ministro della Guerra, riformatore dell’esercito, fondatore del Corpo degli Alpini. Tra marzo e aprile gli eventi che suggellano il ricordo della Battaglia della Bicocca del 23 marzo 1849: conferenze, mostre, giornata di studi, raduno alpino, momenti musicali e la rievocazione storica in programma a Borgolavezzaro domenica 26 marzo con 150 figuranti. «La manifestazione – ha detto Maria Rosa Fagnoni, presidente Atl – è diventata maggiorenne. Quest’anno è dislocata ancora in due comuni, Novara e Borgolavezzaro, proseguendo l’impegno nella promozione territoriale e nella proposta culturale di alto livello. Lo scorso anno la rievocazione fu molto sentita dalla popolazione di Borgolavezzaro: positivo il coinvolgimento dei cittadini». Il sindaco Annalisa Achilli rilancia la piena partecipazione della comunità: «Siamo onorati di essere stati coinvolti e soprattutto felici del successo della scorsa edizione». Silvana Moscatelli, assessore del Comune di Novara: «Sempre attenti alla storia del territorio, proseguiamo nella tradizione con un evento che richiama i cittadini novaresi e anche tanti turisti. Una sconfitta sul campo ma importante per il processo verso l’unificazione». Paolo Cirri, da sempre anima della manifestazione e alla guida degli Amici del Parco della Battaglia, vuole sottolineare il concorso di forze per l’edizione 2017: «Grazie ad Atl che ha sempre creduto in questa manifestazione e grazie al comune di Borgolavezzaro che ci ha accolti. Spesso non valorizziamo a sufficienza i personaggi che hanno avuto i natali sul nostro territorio. Ed è il caso di Cesare Magnani Ricotti». Se Donatella Manzato, vice presidente degli Amici del Parco della Battaglia, ricorda che anche un gruppo di Torino verrà a Novara per visitare le sale di ExpoRisorgimento Antonio Palombo, presidente della penne nere di Novara, invita i cittadini a esporre il tricolore in occasione dell’evento di domenica 2 aprile che vedrà incrociarsi il raduno alpino con la cerimonia in ricordo di Magnani Ricotti: «Altra data importante per noi quella di sabato 1° quando inaugureremo la nuova sede alla presenza del presidente nazionale. Tanti gli eventi che abbiamo in programma, anche per dare la giusta luce al fondatore del nostro corpo». Come in passato in prima fila l’Istituto Comprensivo Fornara Ossola: «Molto importante - ha detto la dirigente Fabia Maria Sacglione – il coinvolgimento dei nostri alunni che in questo modo hanno occasione per fare memoria di un evento importante non solo per la nostra città».Eleonora Groppetti

Articolo di: venerdì, 17 marzo 2017, 12:49 p.

Dal Territorio

Spezia -Novara 1-0

Spezia -Novara  1-0
Trasferta negativa in terra ligure per il Novara che perde di misura a La Spezia. Decide un gol di Marilungo che sfrutta al meglio un calcio d'angolo. Il Novara presobil gol non riesce a rendersi pericoloso per tutto il primo tempo. Nella ripresa gli azzurri dimostrano più intraprendenza e creano un paio di palle gol senza però trovare la rete. Il risultato non cambia e per(...)

continua »

Altre notizie

Nebbiuno: 'accudiva' 43 piante di marijuana alte due metri, arrestato

Nebbiuno: 'accudiva' 43 piante di marijuana alte due metri, arrestato
NEBBIUNO, Sorpreso a coltivare piantine di marijuana e arrestato dai Carabinieri di Lesa. E' successo a Nebbiuno, nel Novarese. Nell’ambito di servizi di controllo del territorio, i Carabinieri di Lesa hanno tratto in arresto, nella giornata di ieri 20 settembre, un italiano del posto, F.G., classe 1969, già conosciuto dalle Forze dell'Ordine, resosi responsabile del reato(...)

continua »

Altre notizie

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”
NOVARA - Si svolgerà domenica 24 settembre la prima edizione della  “Pedalata Cicli storici”  organizzata dalla Pro loco Novara con il patrocinio del Comune e dell’Agenzia turistica locale della Provincia di Novara. La pedalata prevede il ritrovo in piazza Gramsci alle 8, quindi la partenza alle 9.30 per Olengo, Terdobbiate, Cascina Barzè,(...)

continua »

Altre notizie

Riso, «indispensabile essere uniti»

Riso, «indispensabile essere uniti»
SAN PIETRO MOSEZZO - «Siamo in un mercato ormai globale. L’Italia non è l’unico Paese che produce riso, e nemmeno l’unico che produce buon riso. Per questo dobbiamo imparare a “venderci” meglio e a mantenere una filiera che negli anni ha sempre saputo distinguersi per unità: solo così usciremo dal guado legato alla nuova politica agricola(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top