Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 22 giugno 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 17 maggio 2017, 9:33 m.

66enne ludopatico vittima di usura: chieste due condanne

Gli episodi risalgono al 2015

NOVARA, Dipendente totalmente da sale giochi e videopoker, un pensionato novarese di 66 anni aveva chiesto un prestito a un conoscente, che, però, poi, stando al suo racconto, avrebbe voluto indietro il doppio. Così, nel 2015, l’uomo, non riuscendo più ad andare avanti e sentendosi, a suo dire, minacciato, si era rivolto alla Polizia, denunciando due novaresi che reputava i suoi aguzzini. In due sono così finiti a processo per usura. Si tratta di N.P di 56 anni e di M.D. di 51, entrambi di Novara.Il pm Mario Andrigo, martedì in Tribunale a Novara, ha chiesto una condanna a 4 anni per il primo e a 3 anni e mezzo per il secondo, sostenendo come quanto riferito dalla vittima sia credibile. A N.P. si contesta anche un episodio di estorsione. «Spendevo quasi tutta la pensione, tolto l’affitto – aveva raccontato la vittima – in sala giochi. Qui ho conosciuto entrambi. In un’occasione ho chiesto un prestito a uno di loro, circa 50 euro. Dopo ne rivoleva il doppio. Sono giunto sino al punto di consegnargli la mia carta bancoposta, così andava lui, ogni mese, a prelevare. Sempre 600 euro. Una situazione che mi ha messo in ginocchio. Mi sono rivolto anche alla Caritas. Non ho parlato prima perché mi era utile così, mi prestavano soldi, poi però sono stato minacciato».I due hanno rigettato gli addebiti sin dall’inizio della vicenda, sostenendo invece – con i rispettivi avvocati – come loro abbiano aiutato il 66enne e quanto da lui riferito «non sia vero». I difensori, avvocati Pierantonio Galimberti per M.D. e Andrea La Francesca per N.P., sostengono come la vittima non sia credibile.L’udienza è stata aggiornata al 20 giugno alle 9,30 per la sentenza.mo.c.

Articolo di: mercoledì, 17 maggio 2017, 9:33 m.

Dal Territorio

Incidente in A26, auto ribaltata

 Incidente in A26, auto ribaltata
CUREGGIO, I vigili del Fuoco della sede di Borgomanero e della sede volontaria di Romagnano Sesia oggi 22 giugno sono intervenuti sull’autostrada A26, nel comune di Cureggio, nel Novarese, a seguito di un incidente stradale, che ha visto coinvolti due veicoli. un'auto si è ribaltata sulla carreggiata. L’incidente ha fatto registrare un ferito lieve. In breve(...)

continua »

Altre notizie

Oggi il Bar del Baseball

Oggi il Bar del Baseball
Oggi sul canale You Tube IL BAR DEL BASEBALL NETTUNO e sul gruppo Facebook, andrà in onda la nona puntata de: IL BAR DEL BASEBALL - EXTRA INNING. Nell'improvvisato studio dello Steno Borghese, agli ordini del duo Gianluca Marcoccio e Massimo Ciamarra e del collaboratore del Bar, Emanuele Tinari sono intervenuti l'ex bandiera e manager del Nettuno, Ruggero Bagialemani e l'utility(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta
Novità per la “Guida blu”, che certifica il meglio dei mari e dei laghi italiani,  realizzata da Legambiente e Touring Club italiano. Quest’anno le località marine e lacustri sono state raggruppate in comprensori turistici, e non assegnando le tradizionali vele ai singoli comuni, perché «chi va in vacanza non si ferma al confine(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top