Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 15 dicembre 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 15 febbraio 2017, 3:38 p.

15 milioni per l’efficientamento energetico di scuole e municipi

Bando aperto anche ai Comuni nell’ambito del Programma Horizon 2020

NOVARA - La Provincia di Novara punta al maxi finanziamento di 15 milioni di euro per l’efficientamento energetico di tutte le venti scuole superiori del Novarese e degli altri edifici di pertinenza. Ed apre, con un avviso pubblico, le porte ai Comuni che potranno rientrare a loro volta nel progetto con specifiche iniziative di efficientamento, ottenute a costo zero. 
“Nell’ambito del  Programma Horizon 2020 – spiega il presidente della Provincia, Matteo Besozzi - è attivo Il bando PDA – Project Development Assistance. Si tratta di un bando finalizzato a colmare il divario tra la fase di progettazione e quella di realizzazione degli investimenti nel settore della sostenibilità energetica. Il PDA finanzia varie attività, dagli studi di fattibilità alla definizione del business plan, al fine di avvicinare gli sviluppatori del progetto a potenziali investitori, accelerando in questo modo lo sviluppo del mercato Ue per l’energia sostenibile”. 
E’ dunque uno strumento di assistenza per creare le competenze tecniche, economiche e legali necessarie per lo sviluppo di un progetto e per il lancio di investimenti concreti, da 7milioni fino a oltre 30 milioni di euro (Palazzo Natta stima di riuscire a presentare una proposta di almeno 15milioni).
“La Provincia di Novara – prosegue Besozzi - si rende disponibile a partecipare al progetto come partner progettuale unico per studi di fattibilità, audit e business plan finalizzati al lancio di una gara condivisa o più gare per l’affidamento dei lavori di riqualificazione energetica su edifici individuati dai Comuni della provincia, che abbiano preferibilmente già aderito al Patto dei Sindaci e che comunque siano in uno stato di avanzamento notevole rispetto alla produzione degli audit energetici. Per questo abbiamo scritto a tutti i sindaci del territorio chiedendo di entrare a far parte di un progetto che, se porterà al finanziamento auspicato, porterà un contributo enorme per l’efficientamento energetico e il contenimento dei costi di gestione degli edifici, senza dimenticare il positivo ambientale con il drastico taglio di emissioni per il riscaldamento”. Il progetto viene coordinato dall’Ufficio Servizi Europei di Area Vasta della Provincia, che accoglierà le schede inviate dai singoli Comuni fino alla fine del mese di febbraio.

Articolo di: mercoledì, 15 febbraio 2017, 3:38 p.

Dal Territorio

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Tre in manette per droga: spacciavano in un alloggio di via Rosmini

Tre in manette per droga: spacciavano in un alloggio di via Rosmini
NOVARA, Un’indagine avviata dai Carabinieri della Stazione di Galliate e coordinata dalla Compagnia di Novara ha portato all’arresto di tre persone, due uomini e una donna (due italiani e un marocchino), per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Un’operazione che ha portato anche al sequestro di 373 grammi di eroina, 13 di cocaina, 222 di hashish e 63 di(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

^ Top