Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 22 ottobre 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 17 novembre 2016, 11:26 m.

11 start-up entrano a far parte dell’Associazione Industriali di Novara

Sono tutte giovani aziende ad alto tasso di innovazione

NOVARA - Undici “start-up” novaresi sono entrate a far parte dell’Associazione Industriali di Novara. Si tratta di aziende caratterizzate da un elevato livello di innovazione, con pochissimi anni di attività e che sono attualmente insediate all’interno di “Enne 3”, l’incubatore d’impresa del Polo di innovazione di Novara che fa capo all’Università del Piemonte Orientale.

Si tratta di Aptsol, che si occupa di  microincapsulazione, sviluppo formulativo, liofilizzazione e spray in campo farmaceutico, cosmetico e nutraceutico, Easy Holidays un innovativo motore di ricerca del settore dei viaggi e della cultura del territorio, Epinova Biotech, spin-off della ricerca biomedicale dell’Università del Piemonte Orientale che opera nel settore dell'ingegneria tissutale, Ixtal, altro spin-off dell'Upo che fornisce servizi e prodotti per la scienza delle proteine, Karma House, software-house orientata al marketing della moda sfruttando il social networking, Kitov, che sviluppa progetti di responsabilità sociale, volontariato d'impresa e filantropia strategica, Noise+ che sviluppa piattaforme web e organizza eventi e campagne di social-media marketing, Reios, attiva nella progettazione e produzione di apparecchiature elettroniche, elettromeccaniche e ottiche, Smartseq, che realizza prodotti Ict per l'analisi bioinformatica e genetica di dati in ambito clinico/diagnostico, Tissuegraftt, che sviluppa e commercializza sostituti biologici innovativi per applicazioni in ambito chirurgico, e Uniwear, che si occupa di costruzione, gestione e potenziamento di impianti di trasmissione dati.

«Il 30 maggio scorso – spiega il presidente dell’Ain, Fabio Ravanelli – avevamo sottoscritto con “Enne 3”, di cui l’Ain è socio fondatore, una convenzione per consentire alle aziende insediate di essere ammesse temporaneamente, a titolo gratuito, ai nostri servizi, con l’eccezione del diritto dell’esercizio di elettorato, attivo e passivo. Ci fa molto piacere che abbiano deciso di aderire all’Ain a tutti gli effetti, anche per la forte carica di innovazione che è una componente strutturale del loro Dna. Cercheremo di coinvolgerle più possibile nelle iniziative associative e di stimolare la conoscenza e il dialogo con le altre imprese associate, in un'ottica di reciproco vantaggio».

«Non c'è settore dell'innovazione – aggiunge il direttore di Enne 3, Lorenzo Lener – nel quale le “reti” non siano fondamentali, in cui l'opportunità di essere sugli stessi tavoli può costituire una vera opportunità di crescita. Le imprese incubate da Enne3 questi concetti li hanno colti e hanno accettato l'importante proposta di entrare a far parte dell’Ain. La crescita delle imprese innovative passa dalle idee, ai fattori di crescita (competenze interne, capitale e luoghi di lavoro), alle reti di collaborazione, che diventano accesso all'informazione e contatti di business. Si tratta di un rapporto spontaneo e di fiducia tra start up e imprese già consolidate che è destinato a consolidarsi nel tempo».

v.s.

Articolo di: giovedì, 17 novembre 2016, 11:26 m.

Dal Territorio

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

Incidente in A4, coinvolti bimbo di 2 anni e donna incinta

Incidente in A4, coinvolti bimbo di 2 anni e donna incinta
NOVARA, Incidente stradale intorno alle 19,30 di venerdì 20 ottobre lungo l'autostrada A4, tra i caselli di Novara Est e Novara Ovest (direzione Torino). Due le autovetture coinvolte, una con a bordo quattro persone, tra cui un bambino di circa due anni e una donna in stato di gravidanza, e l’altra con a bordo solo il conducente. Tutte le persone sono state portate(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top