Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 26 aprile 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 09 maggio 2012, 8:00 p.

1° Campo Scuola Regionale dei Soccorsi Speciali di Croce Rossa

Dal 18 al 20 maggio al campo sportivo di Dormelletto

DORMELLETTO - E’ stato presentato lunedì 7 maggio con una conferenza che si è tenuta nella sala consiliare del Municipio il 1° Campo Scuola Regionale dei Soccorsi Speciali di Croce Rossa. Erano presenti il sindaco di Dormelletto Lorena Vedovato, il delegato regionale alle Attività in Emergenza Beppe Beltrametti, direttore responsabile del campo, il delegato regionale Opsa ed Unità Cinofile Emilia Tiso, delegato tecnico del campo, il commissario locale di Croce Rossa di Arona, Michele Giovannetti; il Ctr Carlo Maria Pizzi, direttore operativo del campo.

“Il campo nasce dall’esperienza positiva del campo scuola del 2011, a cui hanno partecipato 120 Opsa - hanno spiegato i responsabili - Quest’anno il campo nasce con l’obiettivo di confrontare e creare la sinergia tra i 3 soccorsi speciali in ambito operativo. I soccorsi speciali della Croce Rossa Italiana nascono più di venti anni fa per colmare il gap tra il soccorso sanitario d’emergenza ordinario e il soccorso sanitario/sociale in ambienti ostili e per ridurre l’attesa dell’intervento da parte delle strutture nazionali di soccorso.

La moltitudine di professionalità tecniche presenti tra i volontari della Croce Rossa e la necessità di estendere il soccorso sanitario in ambienti ostili tra i volontari già presenti sul posto dell’intervento,  danno il via alla costituzione delle quattro attività dei soccorsi speciali”.

Nel corso di questi venti anni, la Cri ha strutturato le 4 attività speciali capillarmente presso tutti i gruppi Cri presenti sul territorio, convenzionandosi a livello nazionale con le strutture operative di soccorso (Capitaneria di Porto – Vigili del Fuoco – Soccorso Alpino – e strutture private a livello Regionale, ) per poter intervenire cooperando direttamente con il personale tecnico.

Tutto il personale afferente ai soccorsi speciali ha, come base,  la formazione sanitaria.

Un altro punto su cui la Cri ha investito molto è stata la formazione: ogni attività speciale ha personale qualificato con il titolo di Maestro Istruttore per la formazione del personale, con centri addestrativi sparsi su tutto il territorio Nazionale. I corsi per gli operatori dei soccorsi speciali vedono anche la partecipazione – in qualità di docenti -  di personale delle Strutture Nazionali di Soccorso (lezioni ed esame).

Il campo scuola riguarderà le seguenti attività speciali: Opsa (Operatori Polivalenti Salvataggio in Acqua) che si distinguono a loro volta in  Opsa di base, Conduttori, Sommozzatori e Av (Acque Vive); Smts (Soccorsi con Mezzi e Tecniche Speciali); Uc (Unità Cinofile).

Si svolgerà dal 18 al 20 maggio con qualsiasi condizione meteorologica al Campo Sportivo di Dormelletto in via Monte Rosa. Tutto il personale sarà alloggiato presso strutture attendate.

Il servizio mensa e sanitario sarà fornito dalla struttura della colonna mobile Cri della provincia di Novara e della Regione Piemonte.

Saranno coinvolti oltre 200 volontari, tra cui 140 Opsa, 30 Smts, 30 Unità Cinofile; 35 Logisti; 15 volontari del Corpo Militare per il servizio di Tutela e Sorveglianza del Campo; 40 mezzi su ruote; 15 natanti; 4 ambulanze; 1 veterinario e 4 medici a disposizione per tutta la durata del campo, così come le ambulanze.

Valentina Sarmenghi

Articolo di: mercoledì, 09 maggio 2012, 8:00 p.
Articoli correlati Successo per “I care your children 2012” (2) Incontro a Borgomanero con le associazioni del soccorso e il 118 (2) Incontro a Borgomanero con le associazioni del soccorso e il 118 (2) Nuovi mezzi per la Croce Rossa (2) Operazione antidroga dei carabinieri di Milano: un arresto anche a Novara (1) Scelti i tre Novaresi dell'Anno (1) La crisi colpisce il comparto artigiano (1) Aveva un contrassegno assicurativo falso: automobilista denunciato (1) La lotta alla mafia raccontata dal procuratore nazionale antimafia Grasso (1) Sacerdoti novaresi in visita a Mosca e al monastero di S. Giorgio (1) 1.619 lavoratori in difficoltà coinvolti nel progetto Crisi della Provincia di Novara nel 2011 (1) «Difesa dei livelli di assistenza: un dovere morale» (1) Presentato il proseguimento dei progetti ‘Imparare ad Amare’ e ‘Accoglienza alla Diversità’ (1) Emergenza abitativa: presto in città un’agenzia per la casa a 360° (1) "Il gallo sul comò" a Galliate apre i battenti venerdì 16 (1) Protocollo Regione-Provincia per il primo nodo anti-discriminazione (1) Prima udienza, a Torino, per il processo d'Appello a El Kacimi per il delitto Oropallo (1) Scrittori novaresi premiati al "Città di Aosta" (1) Consegnate le benemerenze della Croce Rossa Italiana (1) “Noi ci siamo sempre, anche a Natale” (gallery) (1) Parte a Novara un corso di scrittura creativa (1) A Novara un mese dedicato alla medicina dei disastri (1) Alloggi per gli sfrattati nell’ex sede Asl di Trecate (1) Provincia: il vicecapogruppo Albanese lascia il Pdl (1) A Trecate ormai è emergenza assistenza (1) «Aggregazione, arma contro la crisi» (1) La morsa della crisi sui consumi alimentari (1) Uomo accusato di truffa e falsità ideologica: reati prescritti (1) Comune, scuole, Croce Rossa e Caritas per le famiglie in difficoltà (1) Intervista a 4 transessuali: «Ogni sera rischiamo la vita. Se avessimo l’occasione, cambieremmo vita» (1) Lettera di Natale del vescovo alla diocesi (1) Incidente a Dormelletto: auto contro moto (1) Primo campo scuola regionale per i Soccorsi speciali di Croce Rossa (1) Dormelletto, presto il nuovo cavalcavia e la rotonda (1) “Novara ha bisogno di novità e non di vecchie posizioni di piccolo potere” (1) «Governo tecnico? Esperienza utile, ma ora deve tornare la buona politica» (1) “Il mangialibri”, piccoli scrittori si sfidano a Oleggio (1) Dichiarata “crisi complessa” per il Vco (1) Esplosione allo stadio (fotogallery e video) (1) “Contributo emergenza sociale”, il Comune di Castelletto in aiuto a chi ha perso il lavoro (1) Se il padrone di casa si impietosisce... (1) Emergenza lavoro, anche a Galliate situazione critica (1) Emergenza casa a Trecate, in testa le famiglie italiane (1) A Novara il 15° raduno del Primo Raggruppamento Alpini (1) «Accoglienza e ascolto: vogliamo prevenire cedimenti contro lo sconforto» (1) Di Cameri l'aggressore col cric di Milano (1) Torna il Burraco solidale (1) Lite tra due avventori in un locale di corso Vercelli (1) Pensionato cade da una scala a Fontaneto: grave (1) Novara Soccorso, al via i corsi di formazione (1) Corsi di inglese al Quartiere Centro (1) Intitolata alla Cri la rotonda in corso XXIII Marzo (1) Nuovi volontari Cri, ultima chiamata a Oleggio (1) Ambulatorio a San Martino (1) La Provincia azzera i debiti (1) Addetti agli interventi di pronto soccorso (1) Sinistro sull'A4: due mezzi coinvolti, 8 feriti (1) Ospedale di Arona: tante novità (1) Il Primo soccorso di Arona sarà chiuso di notte (1) Soccorso alpino, sempre più interventi per “fungiatt” e scomparsi per malore (1) "In estate donate sangue", l'appello di Novara soccorso (1) Pd: la base elisoccorso deve restare a Novara (1) Serie di incidenti giovedì pomeriggio nel Novarese (1) Serie di incidenti giovedì pomeriggio nel Novarese (1) E' stato ritrovato il 67enne scomparso mercoledì da Varallo Sesia (1) Non solo emergenze (1) Cri in piazza (1) Contributi per l’affitto in arrivo per 500 famiglie (1) Croce Rossa in festa per l’anniversario (1) Biondelli sulle Province: “Tagliamole tutte” (1) "Dai diamanti non nasce niente": prima festa per l'associazione "La Torre-Mattarella" (1) “Crisi... che fare!?”: ciclo di conferenze (1) Davanti al Gip l'aggressore novarese col cric di Milano (1) Pronto soccorso da incubo (1) La Croce Rossa forma nuovi volontari (1) I sindaci dei capoluoghi difendono le Province (1) A Verbania un fondo di solidarietà per le famiglie (1) Un terremoto a Novara: simulazione di disastro all’università (1) Fondo Emergenza Lavoro: superato il milione di euro (1) La crisi vista da Parigi (1) “Grafikarte”: a Borgomanero una mostra da guardare e da capire (1) Fondo Emergenza Lavoro: aperto il terzo bando per 300.000 euro (1) Le associazioni d'ispirazione cristiana ospiti a Palazzo Natta (1) Incontri noir in Biblioteca ad Arona (1) Slitta la cassa in deroga per i lavoratori SitCupro (1) Sacri Monti, dimissioni di massa (1)

Tags: soccorso, Cri, Dormelletto

Dal Territorio

Vigili del fuoco portano in salvo due persone intossicate dall’ossido di carbonio

Vigili del fuoco portano in salvo due persone intossicate dall’ossido di carbonio
NOVARA, Intervento dei Vigili del fuoco di Novara poco prima delle 9 di oggi mercoledì 26 aprile in un’abitazione di strada privata Cavagliano, a Novara. Dalla casa era giunta la richiesta, pervenuta dal 118, di un intervento per soccorso persona. Intervenuto sul posto il personale dei Vigili del fuoco ha portato in salvo due persone che erano state intossicate(...)

continua »

Altre notizie

Un brutto Novara crolla a Vicenza

Un brutto Novara crolla a Vicenza
Un Novara autore di una prova incolore esce sconfitto dal Menti di Vicenza. Gli azzurri in partenza danno l'idea di poter controllare la partita e trovano anche il vantaggio con Macheda. Il gol però sembra accontentare il Novara e a poco sale il Vicenza. Ebagua Bellomo e Orlando  trovano tre gol che annichiliscono la squadra di Boscaglia su cui scende la notte. Novara abulico(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Trenino turistico ad Arona, nuovo gestore cercasi

Trenino turistico ad Arona, nuovo gestore cercasi
ARONA - Non suona più da oltre sei mesi la sua inconfondibile campanella. Per il momento il “trenino turistico” (nella foto di Emanuele Sandon), da cinque anni a servizio della città per portare turisti, villeggianti e aronesi dal centro alla Rocca e al colosso di San Carlo, si è dovuto fermare. Forse ancora per poco. Scade oggi, mercoledì 26 aprile,(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top