Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 17 dicembre 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 27 maggio 2011, 9:03 m.

“Fabbriche aperte” negli stabilimenti del Novarese

Hanno aderito all’iniziativa di Federchimica Henkel, Takeda e Balchem

CERANO – MARANO TICINO -   «Si può vivere senza chimica?». è la domanda che è stata posta agli studenti delle classi III A, B e C della scuola secondaria “Ramati” dell’Istituto comprensivo ceranese al termine della presentazione della realtà “Henkel”, multinazionale tedesca da centotrentacinque anni leader di mercato con prodotti come “Dixan”, “Testanera” e “Super Attak”. Nella giornata del 20 maggio, in adesione all’iniziativa “Fabbriche Aperte” ideata e promossa dal 1987 da Federchimica, sono stati aperti i battenti dello stabilimento di via Vigevano con l’obiettivo di permettere ai giovani di accostarsi al mondo della chimica e di “Henkel Italia” e conoscere i traguardi raggiunti in termini di innovazione e tutela ambientale. “Fabbriche Aperte” si inseriva, tra l’altro, nelle iniziative per il 2011, ”Anno Internazionale della Chimica” celebrativo delle conquiste della chimica e del suo contributo al benessere dell’umanità, uno degli appuntamenti creati dalle Nazioni Unite nel decennio dedicato all’educazione allo Sviluppo Sostenibile avviato nel 2005 e che si concluderà nel 2014.

L’iniziativa è stata anche l’occasione per un più allargato incontro con il territorio e le sue varie istituzioni: oltre alla presenza degli studenti (accompagnati dal dirigente scolastico Roberto Sacchi e dagli insegnanti Luigino Capobianco, Anna De Vecchi e Felicia Rizio), va infatti segnalata quella del sindaco Flavio Gatti, dell’assessore alle Attività produttive Massimo Fusetto, dell’assessore all’Istruzione Ilaria Cornalba, del consigliere provinciale Alessandro Albanese, dei funzionari dell’Associazione industriali Gianni Canazza (responsabile Area Relazioni industriali e coordinatore del Raggruppamento Chimici-Plastici) e Paolo Maffè (Area Ambiente Salute Sicurezza) e dei sindacalisti Giorgio Veggiotti (Filctem-Cgil) e Roberto Vittorio (Uil chimici).

Alla corporate communications manager Cecilia de’ Guarinoni, al plant manager e direttore dello stabilimento ceranese Gianluca Troiani e al product development manager Giorgio Zaffaroni il compito di illustrare ai circa sessanta studenti della media “Ramati” la storia aziendale, l’impegno e le prospettive future, l’attenzione per l’ambiente (con impianti dotati di sistemi di abbattimento dei fumi) e per l’ottimizzazione dei consumi energetici (meno trentuno per cento) e idrici (meno cinquantacinque per cento grazie alla rigenerazione dell’acqua di raffreddamento), la sicurezza sul lavoro (da millequattrocento giorni non viene registrato alcun genere di incidente), la qualità (che vanta diverse certificazioni sia per quanto riguarda l’ambiente e la sicurezza, sia per quanto riguarda la tipologia dei prodotti destinati alla produzione automobilistica), le caratteristiche e l’impiego dei prodotti di “Henkel”. 

 Porte aperte a Cerano il 21 maggio anche alla filiale ceranese della “Takeda”, multinazionale giapponese del settore farmaceutico. All’insegna dello slogan “La salute di molti passa da qui. Entra anche tu”, “Takeda” si è infatti presentata soprattutto come realtà che è e che vuole continuare a essere profondamente radicata nel territorio al quale appartiene.

A dimostrazione di ciò, il fatto che a questa grande festa abbiano partecipato non solo il nutrito gruppo delle autorità locali e le famiglie dei dipendenti, ma anche numerosissimi ceranesi che, pur non avendo diretti o particolari legami con l’azienda, hanno voluto approfittare dell’occasione per conoscere e toccare con mano la crescita di un’attività produttiva che, negli anni, si è rivelata esponenziale.

A fare gli onori di casa, il direttore dello stabilimento ceranese Pierfelice Ferrari e il presidente e amministratore delegato di “Takeda Italia” Maurizio Castorina, che, insieme con i dipendenti Sergio Costato (rappresentante dei lavoratori per la sicurezza) e Federico Caccia (responsabile aziendale Sicurezza e prevenzione), hanno guidato i presenti nella visita ad alcuni reparti dell’azienda, toccando in particolare i laboratori di controllo qualità, i reparti di fabbricazione compresse e capsule, le linee di blisteraggio e confezionamento (dalle quali giornalmente escono centocinquantamila pezzi perfettamente tracciabili), i nuovi locali in via di completamento che dal 2013 saranno teatro di un ulteriore incremento produttivo, l’imponente e avanguardistico impianto fotovoltaico a inseguimento solare (un vero e proprio fiore all’occhiello che consente di sfruttare la massima potenza energetica) e servizi tecnici.

 A Marano Ticino sempre nella giornata del 21 maggio ha organizzato un open day lo stabilimento Balchem. Nel cuore del Parco del Ticino, a pochi metri dalla sponda del fiume azzurro, si producono additivi di cui si servono industrie di generi alimentari (come latte in polvere, chewing-gum, corn flakes o succhi), mangimi e sostanze per la sterilizzazione. A districarsi abilmente nel ruolo di guida per giornalisti, autorità civili e religiose, rappresentanti delle forze dell’ordine e, nel pomeriggio, semplici cittadini è stato il giovanissimo direttore dello stabilimento, Gerritjan Van Der Ven, giunto come tirocinante dall’Olanda ai tempi della Akzo Nobel e rimasto nella fabbrica di Marano dopo l’acquisizione da parte del gruppo americano Balchem, nel 2007 (mentre il sito è sorto a fine anni ‘60 come Industria Chimica del Ticino, ancor prima che nascesse il Parco del Ticino). Il gruppo di autorità e giornalisti ha effettuato un tour tra gli impianti, conclusosi nella piacevole area verde riqualificata, accanto allo stabilimento. 

Gallery articolo
*clicca sulle immagini per ingrandire

takeda.jpg

balchem.jpg

Articolo di: venerdì, 27 maggio 2011, 9:03 m.
Articoli correlati Una giornata intensa per commemorare (1) Vandalismo al cippo che ricorda la Liberazione a Cerano (1) A Cerano la mostra storica “L'emancipazione non finisce mai” (1) Cerano tra i Comuni più virtuosi d’Italia (1) Tavolo tecnico, «esito soddisfacente, ora si concretizzino i progetti» (1) Sarpom premia l’eccellenza scolastica (1) Trovato il corpo di Giuseppe Sogni (1) Cerano: sabato di nuovo in paese il 58enne delle avances a giovanissimi (1) Cerano: il consigliere provinciale Albanese interviene sulla questione ambulatorio (1) Giulia Calcaterra, di Cerano, tra le 8 finaliste bionde di “Veline” (1) Vettura nel canale a Cerano: è un veicolo rubato (1) Raccolta differenziata dei rifiuti: a Cerano distribuzione gratuita dei sacchi (1) Popolazione, crescita di misura (1) Due domeniche a piedi contro le Pm10 (1) Tarsu: a Cerano proposte per risparmiare (1) Rapina a mano armata alla Coop di Cerano (1) «Ammassi di rifiuti poco dopo la pulizia» (1) A Cerano residenti del centro «esasperati» (1) La “funtana dal Biàt” di Cerano tornerà a splendere “vittima” (1) Mancano le risorse, tagli ai servizi (1) Cake decorating e giardinaggio, idee per il tempo libero (1) Cave, sulla variante il Consiglio comunale ceranese si spacca (1) Sovrappasso, pronto il progetto (1) Insigniti i Benemeriti della Solidarietà (1) Approda in appello il processo Staffieri (1) Scelti i tre Novaresi dell'Anno (1) Esondazione del fiume Sizzone a Cureggio (1) Convocata per il 2 novembre l’assemblea dei sindaci del Consorzio di Bacino Basso Novarese (1) Liberazione e Speranza: "settanta le ragazze sfruttate a scopo di prostituzione nel Novarese" (1) Inaugurazione di un nuovo pulmino per l'Ash di Novara (1) Domenica a tutto gol (1) Incidente, intorno alle 4, a Marano Ticino (1) Sottoposto ai domiciliari, esce di casa senza autorizzazione: arrestato (1) Operazione antidroga nel Vco: nei guai anche un novarese (1) Canicola in tutto il Piemonte (1) Rapinato un bar di Garbagna Novarese (1) A S. Agabio sorgerà la "Pinetina Alessia" (1) Aperto il 1° bando 2011 della Fondazione Comunità Novarese (1) Ucciso dalla motosega (1) Torna il Burraco solidale (1) Lite tra vicini di casa: italiano spara a marocchino (1) Anche il Consiglio dei Ragazzi di Verbania alla festa di Torino (1) “Targato Novara”: l’Estate Novarese continua in piazza Duomo (1) Fondo Rino D’Imprima: un aiuto in più per i malati e le loro famiglie (1) Tre auto e un autoarticolato al centro del grave sinistro avvenuto a Caltignaga (1) Inaugurazione dell'organo Carrera restaurato a Cerano (1) Giovani e politica: al via a Cerano il Consiglio comunale dei ragazzi (1) A Cerano sono tornate le cicogne (1) Cerano: arma in pugno, rapina la farmacia (1) Arredo urbano, a Cerano prosegue il “restyling” (1) Cerano, Tennis Club a nuovo (1) Successo a Cerano per l iniziativa “Paese pulito 2011” (1) Trovato un corpo di donna nella roggia Cerana (1) La comunità ceranese saluta Carletto Baroni (1) Per il Cerrus Basket non solo sport (1) Ancora ladri di videopoker in azione (1) Cerano fiorita, aperte le iscrizioni (1) Il 2011 comincia bene per il Cerrus Basket (1) Tasso trovato morto (1) Giovedì 28 luglio prova di allarme a S. Agabio (1) Convegno nazionale a Novara il 13 ottobre (1) Una stazione di lavaggio per il trasporto chimico europeo a Novara (1) Procos: qualità, sicurezza e ambiente (1) La Chimica come motore di sviluppo (1) “Di Chimica e altre storie”, due sedi per una mostra (1) Il Paese in tricolore per il 150° (1) Stabile la donna con l'influenza AH1N1 (1) L'assessore Costato in Provincia (1) Neve in Provincia: 50 mezzi impegnati sugli 800 chilometri di strade provinciali (1) A Cerano scuole più “informatiche” grazie a Sarpom (1) Impegno ed entusiasmo, “Festa delle associazioni” (1) Sportelli integrati: Comuni insieme per offrire più servizi (1) Palio dei “Quattro cantoni” 2011: la vittoria al cantone Castello (1) “Cerano fiorita”: premiati i vincitori del concorso (1) A Cerano troppa ambrosia non sfalciata (1) Non ce l'ha fatta la 90enne rimasta ustionata nella sua casa di Cerano (1) La Croce Rossa forma nuovi volontari (1) “Evento di fumosità” da camino Sarpom (1) “Neve” nera, stavolta la soluzione è vicina? (1) Sfratti, Comuni uniti contro l’emergenza (1) Altra “notte brava” a Cerano, residenti inviperiti (1) Cerano: più pattugliamenti grazie al progetto di sicurezza integrata (1) Si accendono i riflettori sulla Patronale di Cerano (1) La proposta di Sozzani alla Sarpom (1) Clandestino al volante pirata della strada (1) Passione e idee, studenti disegnano la pace (1) Sarpom: dopo l’incendio le verifiche per cercare le cause (1) Ceranese accede alle finali regionali di Miss Italia (1) Lotta all’ambrosia, ordinanza del sindaco di Cerano (1) Urna del Beato ceranese: arriva un nuovo sistema antifurto (1) “Raduno” di 15 cicogne, ceranesi col naso all’insù (1) Bevande in vetro: torna l’ordinanza che vieta l’asporto (1) Nuovo corso all'Iti Omar (1)

Tags: fabbriche aperte, chimica, Balchem, Takeda, Henkel, Cerano, Novarese, Marano Ticino

Dal Territorio

Ludopatia, Atc e piscina: lo stato dell’arte in Consiglio comunale

Ludopatia, Atc e piscina: lo stato dell’arte in Consiglio comunale
NOVARA - Il Consiglio comunale di mercoledì scorso,13 dicembre, ha discusso in apertura dei lavori alcune interrogazioni presentate dal Movimento 5 Stelle relative al funzionamento delle macchine per il gioco d’azzardo, alla mancata apertura della piscina estiva in via Solferino, ai piani di rientro per i morosi colpevoli che abitano negli alloggi Atc.  Relativamente al(...)

continua »

Altre notizie

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Tutti gli appuntamenti del weekend

Tutti gli appuntamenti del weekend
SABATO 16 DICEMBRE NOVARA La stagione degli affetti La rassegna “La stagione degli affetti” del Civico Istituto Musicale Brera propone, nell’auditorium “Annalisa Torgano” di  viale Verdi 2 , il concerto “Da Bach: la letteratura per flauto”. Suonano al flauto Sara Ansaldi, Sofia Bevilacqua, Viviana Ferrari, Isabella, Mancin, Alessia Bellini,(...)

continua »

Altre notizie

^ Top