Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 23 febbraio 2017
 
 
Articolo di: martedì, 26 gennaio 2016, 2:20 p.

“Una foresta nei club”: i Subsonica arrivano a Fontane

Il tour della band novarese fa tappa al Phenomenon

Ci siamo. Venerdì 29 gennaio il tour “Una foresta nei club” dei Subsonica farà tappa al Phenomenon di Fontaneto d’Agogna. L’attesa è dunque finita per i moltissimi fan della band torinese. Sold out già diverse date di questo tour invernale iniziato il 14 gennaio a Roncade e che si concluderà a Nonantola il 28 febbraio. Erano sette anni che il gruppo non si esibiva nella dimensione del club: per questo ritorno propongono il racconto della loro storia musicale ad oggi attraverso tre brani di ognuno dei sette album (Subsonica, Microchip emozionale, Amorematico, Terrestre, L’eclissi, Eden, Una nave in una foresta).  Il tour nei locali arriva dopo lo straordinario successo dei concerti estivi che hanno fatto registrare oltre 100.000 spettatori complessivi. 

Ma il tour nei club non sarà la sola novità del 2016 per i Subsonica: lo scrive lo stesso Max Casacci, chitarrista e manipolatore di suoni, nel suo “messaggio presidenziale” di Capodanno. “Vorrei partire con l'augurio per un ventennale. 1996-2016, fate un po' voi il calcolo... Sono 20 anni che questa band esiste, dai primi timidi tentativi compiuti da me e Samuel (Romano, voce dei Subsonica, ndr) in una microscopica soffitta di Piazza Vittorio, diventata dopo pochi mesi uno squat subsonico - di lì a breve l'arrivo di Boosta (Davide Dileo, tastierista ndr), del suo amico Ninja (Enrico Matta, il batterista, ndr), dell'amicodell'amico bassista e quindi di Vicio (Luca Vicini, bassista, ndr) - ad oggi. E in mezzo, di tutto. La realizzazione di qualcosa volato ben oltre l'immaginabile. La nascita di una famiglia allargata a tanti impagabili collaboratori ed amici, oggi sempre più amici. Poi, un sacco di conquiste e inevitabili errori. Un tot di coraggio, molta forza, altrettante fragilità. Ma in ogni caso una storia da raccontare. E che, soprattutto, continua in modo sempre imprevedibile”.

E l’imprevedibile è l’uscita, prima del prossimo ellepì come gruppo, di una serie di release personali: “Così chi sente di avere l'anima più pop, chi quella più sperimentale, chi lo vorrebbe più luminoso, chi più intimista, chi più spinto sul ritmo potrà esercitare la propria natura compositiva. E potrà essere divertente, ricreativo, interessante vedere quello che salterà fuori”.

L’inizio del concerto è fissato per le 22.15, apertura porte alle 21. i biglietti costano 25 euro (più diritti di prevendita) e si possono acquistare online sul sito ticketone.it.

Valentina Sarmenghi 

 

Articolo di: martedì, 26 gennaio 2016, 2:20 p.

Dal Territorio

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Il Novara Calcio ha trovato l’equilibrio

Il Novara Calcio ha trovato l’equilibrio
NOVARA - E adesso non parlate di play off. Anche se la classifica del Novara, ad oggi, direbbe il contrario, con tre punti di distanza da quel fatidico ottavo posto, attualmente occupato dall’Entella, e ben sei lunghezze di vantaggio sulla zona rischio. C’è ancora tanta strada da pedalare, come si dice in gergo ciclistico, e per gli uomini di Boscaglia(...)

continua »

Altre notizie

Donna in un lago di sangue nel sottopasso

Donna in un lago di sangue nel sottopasso
NOVARA, L’allarme è scattato alle 16,30 di mercoledì 22 febbraio. Una donna è stata trovata a terra, esanime, nel sottopasso di Santa Rita, quello che collega via Pietro Micca-via Gnifetti a via Campano e via per Biandrate. Il corpo dell’anziana, un’83enne residente in città, si trovava sul pavimento appena scesi i gradini dal lato di via Pietro(...)

continua »

Altre notizie

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese
Oltre 400 chilometri quadrati di terreno tra Piemonte e Lombardia, nelle province di Novara, Vercelli, Varese e Biella. Da Castelletto Ticino a Borgomanero, sino a Gattinara e Sizzano: è su questa larga porzione di Nord Italia - denominata nel suo complesso “Cascina Alberto” - che il colosso petrolifero Shell eserciterà nel prossimo futuro il permesso di ricerca di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top