Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 18 novembre 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 16 giugno 2011, 7:13 p.

“Ronde legalizzate”, arrivano i soldi dalla Provincia

Per il progetto del “comitato cittadino sicurezza e legalità” di Borgolavezzaro

BORGOLAVEZZARO - Le “ronde legalizzate” ottengono il finanziamento della Provincia di Novara, che elargisce ben 6.300 euro all’associazione “Comitato cittadino Sicurezza e Legalità” presieduto da Franco Novelli, co-fondatore del sodalizio dei “sorveglianti volontari”  insieme a Piero Saini (che è anche il capogruppo di minoranza consiliare “Lega nord - Pdl”). «Abbiamo partecipato al bando provinciale per la sicurezza integrata con un progetto serio, completo e ben strutturato, che abbraccia anche il sociale e che non si limita a garantire le cosiddette “ronde” in paese - spiega Novelli - Con questo contributo potremo iniziare il corso di formazione dei volontari della sicurezza in conformità con il nuovo decreto legislativo Maroni e poi, dopo l’iscrizione in Prefettura, che ci rilascerà un attestato, potremo essere operativi sul campo come “osservatori volontari”». Ovvero cittadini che si offriranno di “pattugliare” a piedi il paese in certe ore della giornata concordate e di segnalare eventuali anomalìe alle Forze dell’ordine. Il progetto del “Comitato” prevede anche servizi sociali, quali ad esempio l’assistenza e l’accompagnamento degli anziani per lo svolgimento delle semplici commissioni quotidiane (dalla spesa all’ufficio postale ad esempio...). Il direttivo del Comitato lancia l’appello a chi volesse unirsi a loro, maggiorenni sia uomini che donne.

Arianna Martelli

 

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara in edicola lunedì, giovedì e sabato 

Articolo di: giovedì, 16 giugno 2011, 7:13 p.
Articoli correlati Demografia, così il 2011 nella Bassa Novarese (2) San Gaudenzio: partiti i lavori di messa in sicurezza (1) Dieci telecamere sperimentali per tre anni (1) Anche per quest’estate un “Lago Sicuro” (1) Cerano: più pattugliamenti grazie al progetto di sicurezza integrata (1) Sicurezza sul lavoro: “Ben vengano le segnalazioni dei cittadini” (1) Ai “Giovedì dell’impresa” di Confartigianato, intervento del procuratore Raffaele Guariniello (1) Iniziative per la sicurezza sul lavoro promosse dallo Spresal (1) Commovente ricordo della strage di Linate (1) Trasporti ferroviari pericolosi: incontro di Fonzo e Rigotti con il Comitato (1) Arrestato ladro di bici a Trecate (1) Utilizzo del gas e sicurezza domestica (1) Nuova frontiera di Protezione civile: San Pietro fa scuola a livello nazionale (1) “Casa sicura” anche per chi è straniero (1) Bevande in vetro: torna l’ordinanza che vieta l’asporto (1) Giovedì 28 luglio prova di allarme a S. Agabio (1) “Sulla buona strada”: campagna di sensibilizzazione di Poste Italiane (1) Sarpom: festeggiati quindicimila giorni di lavoro senza infortuni (1) Sicurezza: 10 progetti finanziati dalla Provincia del Vco con fondi regionali (1) “Giornata Mondiale in ricordo delle Vittime della Strada” (1) Costruire, demolire, ristrutturare secondo le regole (1) Per una Trecate più sicura anche di sera (1) Asporta prodotti per l'igiene da un supermercato: arrestato (1) “Tutela dei lavoratori dai campi elettromagnetici” (1) «Gang di giovani criminali? Una fesseria» (1) La Asl No per la promozione della tutela della sicurezza sul lavoro (1) Grosse buche e strada pericolosa in via Madonnina (1) Esplosione in azienda a Borgo Ticino: due i feriti (1) Protesta dei poliziotti martedì dalle 10 alle 13 (1) Il sabato sera navetta gratuita per prevenire gli incidenti sulle strade della “movida” (1) Meno infortuni per le donne, ma… (1) Treni, i sindaci chiedono più sicurezza (1) Progetto “Alcol e Guida: Viaggiare Sobri e Informati”: bilancio positivo (1) Sicurezza in città, Ballarè: «Il Comune farà la sua parte» (1) Donne che vincono, “Altre voci, noi e loro” (1) “Vista Red”: anche ad Arona in funzione l’innovativo dispositivo (1) La difesa oggi in Italia tra Onu, Nato ed Europa (1) Sicurezza sul lavoro: in calo gli infortuni nell’artigianato (1) Prosegue la campagna di sensibilizzazione sull’uso della moneta elettronica (1) Bambini in piazza, è scattato il “G-day” (1) Supera il secolo di vita e festeggia con il gelato (1) Dalla vecchia cascina nasce una cittadella dei servizi e delle persone (1) Sani e forti come una quercia con “Burchvif” (1) “Burchvif” conquista nuovi amici (1) "Spegni lo spreco", basta un dito (1) 150° dell’unità a Vespolate (1) Viabilità nella Bassa, protocollo d’intesa (1) Sovrappasso, pronto il progetto (1) Borgolavezzaro: la sparatoria nata da un fallito furto di videopoker (1) In discussione la chiusura dello stabilimento di Borgolavezzaro della Hb Fuller (1) Tricolore firmato da tutto il Consiglio di Borgolavezzaro (1) “Scursa di tre oasi” promossa a pieni voti (1) «Momento bassissimo, il Paese ritrovi fiducia» (1) Anap Confartigianato: Pietro Cisari vicepresidente nazionale (1) «Appello a chi può aiutarci per salvare il nostro patrimonio storico-artistico» (1) Un cuore imponente per i donatori Aido (1) Sportelli integrati: Comuni insieme per offrire più servizi (1) Alla “Sagra del gorgonzola” di Borgolavezzaro (1) Pericolosi chiodi disseminati nella Riserva delle Baragge (1) Nuovi allacci fognari sulla Sr 211 (1) I sentieri del Mergozzolo saranno ripristinati (1) Forlife, un’impresa “socialmente responsabile” (1) Il mondo del lavoro: l’Università Avogadro prepara gli studenti (1) La Polizia di Stato compie 159 anni (1) “Batterio del cetriolo”: nel Novarese massima tranquillità (1) Vandali in azione: escrementi usati come vernici (1) Toccante cerimonia all'istituto magistrale Bellini in ricordo di Chiara Di Lucia (1) “Certe notti” contro le stragi del sabato sera (1) Progetti territoriali di sicurezza integrata: bando della Provincia di Verbania per 69.500 euro (1) Via Leopardi, incrocio più sicuro per bici e pedoni (1) Premio Anvu alla Polizia locale (1) Sopralluogo sulla viabilità a Olengo e dintorni (1) Sottoposto ai domiciliari, esce di casa senza autorizzazione: arrestato (1) Scatta la revisione dei sistemi di videosorveglianza (1) Cri in piazza (1) Sottoscritta la convenzione triennale per la Sicurezza del Lago di Orta (1) Via i parcheggi per la sicurezza dei pedoni (1) Nuovi progetti per la sicurezza e la legalità (1)

Tags: Borgolavezzaro, Bassa, ronde, sicurezza

Dal Territorio

Controlli di caccia: sequestrato fucile ‘irregolare’

Controlli di caccia: sequestrato fucile ‘irregolare’
OLEGGIO, Nel corso del week end passato sono stati eseguiti alcuni controlli di caccia sul territorio del Novarese. A conclusione dell’attività, una persona è stata denunciata all’Autorità giudiziaria e, contro un’altra, è stato elevato un verbale di sanzione amministrativa. L’11 novembre i militari della Stazione Carabinieri(...)

continua »

Altre notizie

Una nazionale sempre più novarese

Una nazionale sempre più novarese
NOVARA - Prima Montipò e adesso Dickmann. In pochi mesi il Novara ha visto debuttare in nazionale due suoi “gioielli” fatti in casa.  Ad inizio stagione era toccato al portierino “made in Novara” esordire con l’Under 21 in un’amichevole ufficiale, martedì la stessa gioia l’ha provata il biondo terzino milanese: novanta minuti(...)

continua »

Altre notizie

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate
GALLIATE - Galliate come Brescello. Sta per arrivare a Galliate una “full immersion” nelle atmosfere di Don Camillo e Peppone. E’ in allestimento proprio in questi giorni, a cura della Pro loco, una mostra itinerante, a carattere antologico, all'insegna del "Mondo piccolo" con i personaggi che hanno reso immortale l’autore Giovannino Guareschi. La mostra(...)

continua »

Altre notizie

Bonifica cava della Romentino Inerti: «A pagare non siano i cittadini»

Bonifica cava della Romentino Inerti: «A pagare non siano i cittadini»
ROMENTINO - Ora che il processo per presunto traffico illecito di rifiuti alla cava della Romentino Inerti si è concluso con sei assoluzioni, l’Amministrazione comunale guarda al futuro con una certa preoccupazione. Che ne sarà del sito di via Torre Mandelli dove sono stati ritrovati rifiuti che lì non dovevano essere? Chi effettuerà la bonifica?(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top