Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 23 maggio 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 05 maggio 2017, 8:41 p.

“Paolo borsellino. Essendo Stato” in scena al Teatro Coccia

Per ricordare le vittime di tutte le mafie

NOVARA - E' stata presentata, nel foyer del Teatro Coccia, la rappresentazione “Paolo Borsellino. Essendo Stato”, organizzata dal Comune di Novara in collaborazione con la Fondazione Teatro Coccia e il Circolo dei Lettori, che andrà in scena il 23 maggio alle ore 21. In quella data, giorno del venticinquesimo anniversario della strage di Capaci, si commemoreranno così le vittime di tutte le mafie. 
Sul palco del Teatro Coccia alcuni iscritti all’Associazione nazionale Magistrati di Milano ("con la quale – ha ricordato il sindaco Alessandro Canelli – è stato possibile prendere contatto grazie alla presidente della Fondazione Teatro Coccia Carmen Manfredda, ex-magistrato della Procura della Repubblica di Milano") che faranno rivivere la drammatica vicenda del collega Paolo Borsellino, "a sua volta barbaramente ucciso dalla mafia insieme con cinque agenti della sua scorta. Una rappresentazione – commenta il sindaco – ovviamente toccante quanto partecipata da parte di chi ogni giorno è a servizio dello Stato".
Lo spettacolo “Paolo Borsellino. Essendo Stato” è stato scritto da Ruggero Cappuccio e viene proposto con la regia di Oscar Magi, con luci a cura di Fabio Duilio e musiche di Mozart, Scarlatti e Balistreri.
Oltre a Novara, “Paolo Borsellino. Essendo Stato” ha già toccato molte città d’Italia, raccogliendo una straordinaria partecipazione di pubblico. L’opera teatrale di Cappuccio racconta gli ultimi istanti di vita del giudice palermitano sospeso tra la vita e la morte, tra ricordo e allucinazione, tra sogno e realtà. Borsellino medita sulla sua sorte con amara ironia, pensa al destino della sua Sicilia, rivive episodi dell’infanzia. E’ un eroe moderno che si batte senza armi contro le armi, senza violenza contro la violenza, gli omicidi, le stragi, i tradimenti. Sacrifica il proprio corpo e i propri affetti per un ideale: la giustizia.
L’originalità dell’allestimento è la presenza in scena di un gruppo di autentici magistrati provenienti dai Tribunali di Milano, Biella e Pavia. L’iniziativa promuove un’interazione originale e innovativa tra Magistratura e società civile.
"Lo spettacolo – ha sottolineato Alessandro Canelli - è ovviamente rivolto alla cittadinanza, alle scuole, alle istituzioni come occasione di coinvolgimento di autorità del territorio, giudici, avvocati, giornalisti, forze dell’ordine, Enti, aziende e associazioni impegnate nella difesa della legalità".
L’ingresso è gratuito con obbligo di prenotazione presso biglietteria del Teatro Coccia, aperta da martedì a sabato dalle 10.30 alle 18.30 (www.fondazioneteatrococcia.it), a partire dal 5 maggio.

Articolo di: venerdì, 05 maggio 2017, 8:41 p.

Dal Territorio

Novara Calcio, è già tempo di decisioni

Novara Calcio, è già tempo di decisioni
NOVARA - E’ già tempo di decisioni. La settimana che inizia oggi dovrà sciogliere definitivamente i primi nodi sul prossimo futuro del Novara Calcio. Appare ormai scontato che l’incontro con il direttore sportivo Domenico Teti porterà al proseguimento del matrimonio, presumibilmente con un rinnovo biennale. Del resto, dopo Carpi, le dichiarazioni del diretto(...)

continua »

Altre notizie

Protesta dei Vigili del fuoco davanti alla Prefettura

Protesta dei Vigili del fuoco davanti alla Prefettura
NOVARA, Un centinaio i Vigili del Fuoco capeggiati dal sindacato Conapo, sindacato autonomo dei Vigili del Fuoco, si è dato appuntamento questa mattina, lunedì 22 maggio, davanti alla prefettura di Novara (foto Martignoni). Sono arrivati Vigili del Fuoco da Verbania, Vercelli, Biella e appunto Novara, per far sentire la loro voce. “Una situazione che va avanti da(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Industria manifatturiera novarese: avvio d'anno positivo

Industria manifatturiera novarese: avvio d'anno positivo
NOVARA - Apertura d’anno positiva per l’industria manifatturiera novarese che tra gennaio e marzo 2017 evidenzia un aumento della produzione, cresciuta del +5,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con un incremento su base annua anche del fatturato, in ascesa del +4,1%. La 182a “Indagine congiunturale sull’industria manifatturiera” vede(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top