Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 24 marzo 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 01 febbraio 2012, 12:45 m.

“Due di noi”, il matrimonio narrato in scena

Con Emilio Solfrizzi e Lunetta Savino al Teatro Nuovo di Borgomanero

BORGOMANERO - Rappresentata per la prima volta a Londra nel 1970, “Due come noi”, commedia scritta da Michael Frayn, allora sconosciuto ma che solo una decina di anni più tardi sarebbe diventato famoso grazie al successo ottenuto da “Rumori fuori scena”, verrà proposta mercoledì 1° febbraio alle 21 sul palcoscenico del Teatro Nuovo di Borgomanero nell’ambito della stagione di prosa 2011/2012 e nella versione curata dal regista Leo Muscato.

A interpretarla due attori molto amati, Emilio Solfrizzi e Lunetta Savino. Sono tre atti unici concepiti per essere recitati da una coppia di attori che raccontano di tre emblematiche e paradossali situazioni matrimoniali. Nella prima, marito e moglie esasperati dal figlioletto che non li lascia dormire di notte tornano a Venezia nella stessa camera d’albergo dove avevano trascorso la luna di miele. Ma a distanza di tempo le cose sono un po’ cambiate. Nella seconda la coppia non dialoga più e la moglie sopperisce conversando in modo grottesco con il “piede” del consorte. Esilarante l’ultima storia dove marito e moglie si trovano a dover gestire con grande imbarazzo una cena alla quale a causa di un madornale errore hanno invitato una coppia di amici da poco separati e il nuovo compagno di lei. Una commedia tutta da vedere dove la comicità lascia spesso spazio alla farsa.

“Due di noi - si legge nelle note di regia – è un fuoco di fila di trovate, di battute incongruenti, riunite attorno, in tutti e tre i casi, a un’invenzione drammaturgica che ha per protagonista una coppia, colta in situazioni al limite – comiche, surreali o addirittura inquietanti – ma sempre risibili”. I biglietti possono essere acquistati (al prezzo di 20 euro, ridotti 17 per i giovani con meno di 25 anni e per gli ultrasessantacinquenni) dalle 10.30 alle 12.30 presso l’Ufficio cultura del Comune oppure mercoledì a partire dalle 20 al botteghino del Teatro Nuovo.

Carlo Panizza

Articolo di: mercoledì, 01 febbraio 2012, 12:45 m.

Dal Territorio

L’Università del Piemonte Orientale "Open" per un giorno

L’Università del Piemonte Orientale "Open" per un giorno
Sabato 1° aprile tutte le sedi dell’Università del Piemonte orientale saranno aperte, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18, per l’evento di orientamento "Open". Gli studenti delle scuole superiori e le loro famiglie potranno incontrare studenti dell’Ateneo, professori e personale tecnico-amministrativo e partecipare a presentazioni e visite guidate(...)

continua »

Altre notizie

«Manteniamo i piedi per terra»

«Manteniamo i piedi per terra»
Nella bolgia del “San Nicola”. Ferma la serie A, per l’impegno della nazionale italiana contro l’Albania, il piatto forte del fine settimana calcistico sarà certamente la sfida tra Bari e Novara, non a caso fissata come posticipo domenicale delle ore 20.30. Big match Spal-Frosinone a parte, sicuramente quello tra “galletti”(...)

continua »

Altre notizie

Porta pizze e pane con un mezzo non idoneo: sorpreso dalla Polstrada

Porta pizze e pane con un mezzo non idoneo: sorpreso dalla Polstrada
OLEGGIO, Trasportava pane e pizze con un furgone Daily Iveco nella zona di Oleggio, nel Novarese. Peccato che il mezzo non fosse idoneo al trasporto, così come irregolare era il cesto che conteneva i prodotti.Protagonista un uomo residente a Rescaldina, nel Milanese, di 45 anni. La scoperta è stata fatta dalla Polizia stradale. Ora la situazione è passata, per(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top