Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 22 febbraio 2018
 
 
Articolo di: mercoledì, 07 giugno 2017, 12:41 p.

“#Controllati”: al via il mese di prevenzione urologica nell'uomo

Visite gratuite all'ospedale Maggiore di Novara

NOVARA - Anche la Struttura complessa di Urologia dell'Azienda ospedaliero-universitaria “Maggiore della Carità” aderisce alla campagna “#Controllati”. L'iniziativa, promossa a livello nazionale dalla Società Italiana di Urologia, "garantirà – come spiega il professor Alessandro Volpe, direttore del reparto di Urologia del Maggiore – l’apertura di sei ambulatori per poter effettuare visite specialistiche ogni venerdì dal 9 giugno al 14 luglio presso i Poliambulatori dell’Aou, padiglione B piano interrato. Questa è la seconda edizione della campagna “#Controllati”, mese di prevenzione delle patologie urologiche che nel 2016 ha riscosso un enorme successo in termini di richiesta da parte dei pazienti grazie al contributo dei centri che a livello nazionale hanno risposto in maniera puntuale al  richiamo della Siu per poter ancor di più sensibilizzare la popolazione maschile con  l’obiettivo di  rendere l’urologo il medico di riferimento per tutte quelle patologie tipicamente maschili che riguardano l’uomo dai 40 ai 65 anni di età. L’iniziativa – ricorda il professor Volpe - ha avuto un valore anche a livello scientifico in quanto dalle visite effettuate e dalle schede sottoposte ai pazienti la Siu ha potuto elaborare un paper con i risultati di questa indagine".


"La salute dei cittadini passa anche attraverso le azioni di prevenzione - commenta l’assessore comunale alla Città della Salute e della Scienza Angelo Sante Bongo - ed è per questo che da parte nostra c’è piena approvazione rispetto a un’iniziativa come “#Controllati” messa in atto dalla Struttura complessa Urologia del nostro ospedale, realtà con la quale esiste costante collaborazione e appoggio rispetto a tutte le azioni che possono coinvolgere la popolazione novarese".
Gli interessati possono effettuare le prenotazioni per le visite chiamando il numero 800822822, per informazioni www.controllati.it
v.s.

Articolo di: mercoledì, 07 giugno 2017, 12:41 p.

Dal Territorio

Volley la Igor conquista la Coppa Italia

Volley la Igor conquista la Coppa Italia
Grande Igor Volley a Bologna. Contro Conegliano conquista la Coppa Italia imponendosi per 3 a 1. Dopo la Supercoppa italiana arriva anche il secondo sigillo per le novaresi. Sul Corriere di Novara di lunedì 19 febbraio cronaca e commenti del trionfo azzurro.  Foto www.agilvolley.com 

continua »

Altre notizie

Torna in carcere l'avvocato Pronzello

Torna in carcere l'avvocato Pronzello
NOVARA, Ai domiciliari alla Comunità Mondo X di Cerano,  nel Novarese, durante alcuni lavori all'aperto nella zona del Ticino, cui si dedicano gli ospiti della struttura, stanco, decide di prendere una pausa e andare a prendere un caffè in un bar con un altro ospite. Qui, però, lo sorprendono i Carabinieri, che gli contestano l'evasione dai domiciliari e lo(...)

continua »

Altre notizie

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto
NOVARA - Ultimo appuntamento del cartellone Opera e Balletto per la stagione 2017/2018 del Teatro Coccia di Novara.  Venerdì 23 febbraio alle 20.30 e domenica 25 alle 16 andrà in scena "Nabucco" di Giuseppe Verdi, opera prodotta da Fondazione Teatro Coccia.   L’opera è diretta dal maestro Gianna Fratta (nella foto). Regia, scene, costumi e luci sono(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top