Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 29 aprile 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 01 aprile 2011, 8:56 m.

“Brandoni spa”, azienda di famiglia che guarda al futuro

Festeggia quest’anno il suo primo mezzo secolo di attività

ROMAGNANO SESIA - Cinquant’anni di storia imprenditoriale. E di famiglia. Un traguardo importante che per “Brandoni spa” di Romagnano, azienda leader nel settore delle valvole industriali, significa continuità nel segno dell’innovazione e dello slancio verso il futuro.

Molte cose sono cambiate da quando, nel 1961, i due fratelli Gian Renzo e Pier Franco Brandoni diedero vita, partendo da uno scantinato della propria abitazione, ad un’attività industriale specializzata nelle subforniture nel settore elettromeccanico: tra i clienti, grandi aziende come Enel, Pirelli cavi, 3M, Ceat…

La prima svolta risale al 1982-1983, in corrispondenza con una pesante crisi che aveva investito il settore elettromeccanico. La necessità di diversificare il prodotto, spinse “Brandoni” a progettare e realizzare la prima valvola a sfera in ghisa prodotta in Italia, il cui sistema di chiusura è tuttora insuperato per praticità e sicurezza di tenuta.

«Le grandi crisi - dice infatti Marco Brandoni, general manager dell’impresa romagnanese e rappresentante (con la sorella Antonella e le cugine Laura e Rosita) di quella seconda generazione che prosegue sulle orme dei fondatori - ci hanno sempre spinti a reagire e a prendere decisioni importanti per il rilancio dell’azienda. Cosa che sta accadendo anche ora». Perché proprio in questo periodo di grandi difficoltà che hanno colpito il mondo imprenditoriale, “Brandoni” ha scelto di puntare sull’innovazione, con progetti che rappresentano un investimento complessivo di 3.000.000 euro.

E, da Romagnano, si guarda sempre di più al mondo: «Stiamo puntando molto - dice Marco Brandoni - sui nuovi mercati emergenti, in Paesi come la Cina, l’India e l’area del Sud America, dove già abbiamo avuto buoni riscontri. In Cina abbiamo  una sede produttiva, dove realizziamo prodotti che qui non possono essere realizzati, esportando il nostro modello di azienda familiare». Quindi, non delocalizzazione, ma nuovi articoli a standard europeo. «A medio termine - prosegue Marco Brandoni - l’obiettivo è quello di riuscire ad entrare sul mercato cinese con prodotti realizzati in Cina, ma anche in Italia. È senz’altro una grossa sfida, ma molto stimolante».

Indispensabile, per sfondare e riuscire ad “aggredire” i mercati stranieri, è la capacità d’aggregazione. Che a “Brandoni” certo non manca: nel 2007, con altre quattro aziende del settore, ha fondato il Consorzio Hidrotech, mentre nel 2009 è entrato a far parte del Polo di innovazione per le energie rinnovabili, gestito dal Tecnoparco del Lago Maggiore.

 

La scheda

Fondata nel 1961 dai fratelli Brandoni Gian Renzo e Pier Franco

1961-1981: subfornitori nel settore elettromeccanico per grandi aziende

1982-1983: Brandoni progetta e realizza la prima valvola a sfera

1985-1995: inizia il cambio generazionale. Entrano in azienda i figli Antonella, Marco, Laura e Rosita

1990: apertura della sede logistica a Milano

1990-1995: nascita di una completa rete di vendita in Italia; accordi commerciali con i più importanti distributori europei

2000-2004: penetrazione nei Paesi dell’ex blocco sovietico: Russia, Ucraina, Repubblica Ceca e Romania

2004: apertura sede commerciale a Madrid

2007: apertura stabilimento di produzione in Cina (non delocalizzazione ma nuovi articoli a standard europeo)

 

Laura Cavalli

 

Articolo di: venerdì, 01 aprile 2011, 8:56 m.
Articoli correlati Kimberly-Clark: la passione per l eccellenza (2) Aziende del territorio a Berlino nell’ambito del progetto +Export di Confartigianato (1) Aperte le iscrizioni per la fiera Midest di Parigi (1) Continua il progetto “Lean Management” dell’Ain (1) Rubinetterie Stella festeggia i suoi primi 130 anni di storia (1) CIBArti Expo 2012: le imprese novaresi alla fiera dei territori italiani (1) Missione imprenditoriale in India (1) Preparazione per il “patentino” per l’uso dei gas tossici (1) “Tutela dei lavoratori dai campi elettromagnetici” (1) Sistri: slitta al 30 novembre il pagamento delle quote 2012 (1) Lavoratori della ex Bemberg in assemblea (VIDEO) (1) “Dalla Cina all’India … il supercontinente” (1) Missione di imprenditori argentini nel Novarese con Confartigianato (1) Ai “Giovedì dell’impresa” di Confartigianato, intervento del procuratore Raffaele Guariniello (1) Attivati a Novara e Verbania i Punti UNI (1) Pagamento canone Rai per i pc: rientrato l’allarme per le imprese (1) Venerdì 4 maggio la 10a Giornata dell’Economia: (1) Definito un Protocollo per il rilancio del sito industriale di Pieve Vergonte (1) I nuovi mercati si conquistano insieme (1) “The Big 5 Saudi”: successo delle imprese novaresi e vercellesi alla fiera saudita dell’edilizia (1) Le aziende di Novara e Vco incontrano Berlino (1) Poste Italiane al servizio degli imprenditori (1) I vantaggi della certificazione ambientale (1) «Governo tecnico? Esperienza utile, ma ora deve tornare la buona politica» (1) “Il protocollo ‘Leed’ per i prodotti da costruzione” (1) Piano giovani: al via il Patto generazionale per la competitività (1) Iva per cassa, due appuntamenti a Novara e Verbania (1) «Aggregazione, arma contro la crisi» (1) Responsabilità sociale per lo sviluppo del territorio (1) Nuova casa per la Cna aronese (1) Imprese in rosa: firmato protocollo d’intesa tra Regione, Abi e Unioncamere (1) Incentivi alle aziende che creano lavoro a Novara (1) “Sosteniamo il tuo lavoro”: seminario il 25 giugno alla Camera di Commercio (1) Rimborsi Iva, l’Ain dice basta ai ritardi nei pagamenti (1) La mediazione civile e commerciale per le imprese e i cittadini (1) Come sviluppare i contatti e trasformarli in business (1) «Industrie, situazione in miglioramento» (1) Varato il Piano regionale per l’internazionalizzazione del Piemonte (1) Presentata la seconda edizione del Premio Franco Panarotto (1) «Imprese, scommettete sui giovani»: si comincia con borse lavoro e tirocini (1) «Il tempo non ha prezzo e noi gli diamo valore» (1) La tradizione della olivicoltura da i suoi frutti nel Verbano Cusio Ossola (1) Il tessuto produttivo locale consolida la ripresa (1) Shield, come vendere hi-tech ai tedeschi (1) Il “mobile computing” targato Nexus (1) In Qatar e in Cina con Confartigianato (1) Sampa: abituati a precorrere i tempi (1) Stangalino Costruzioni nel solco della tradizione (1) Costa: una storia che parte da lontano (1) “Metis Spa”, il giusto partner per la gestione delle risorse umane (1) “Benetti Stone Philosophy”, coraggio imprenditoriale da Granozzo nel mondo (1) Donna scomparsa la sera del 24, ritrovata in un canale a Natale (1) Incendio domenica mattina a Romagnano Sesia (1) Sequestro di sigarette di contrabbando sulla Voltri-Sempione (1) Settantenne contromano per 20 chilometri sull'A26 (1) Riseria Ceriotti: una storia del territorio (1) Ravanelli sulla banda larga: «Priorità alle aree industriali» (1) Specializzazione, carta vincente di StopOver (1) La Provincia azzera i debiti (1) Castello e Palazzo Dal Pozzo, tra storia e modernissima realtà alberghiera (1) Incontri per le imprese del settore legno (1) Quando il formaggio non è solo latte, caglio, sale (1) Il Consorzio San Giulio continua a crescere (1) Click day Sistri: esito negativo (1) La Cna aderisce al progetto delle imprese per l'Italia (1) Perse 93 imprese artigiane tra Novara e Vco nei primi sei mesi dell'anno (1) Randstad Italia: servizi per le risorse umane (1) “Fides srl”, sessant’anni di edilizia nel Novarese (1) Gruppo Minerali Maffei: rinnovarsi nella continuità (1) Premio Franco Panarotto a cinque giovani piccole medie imprese (1) Forlife, un’impresa “socialmente responsabile” (1) Alla Igor di Cameri gorgonzola d'autore da tre generazioni (1) Europrogetti, dalla parte dell’ambiente (1) Itinera, per puntare a qualità e sicurezza (1) Cared, un’azienda al servizio delle aziende (1) AkzoNobel: fare cultura con il colore (1) Sistri e costi energia: iniziative di Confartigianato a sostegno delle imprese (1) La comunicazione al tempo di internet nel prossimo “Giovedì dell’Impresa” (1) Procos: qualità, sicurezza e ambiente (1) Nuova norma per aiutare le PMI a recuperare i crediti (1)

Tags: Romagnano Sesia, Brandoni, imprese, valvole

Dal Territorio

Atletica leggera, il 93enne Antonio Nacca protagonista del “Meeting Città di Novara”

Atletica leggera, il 93enne Antonio Nacca protagonista del “Meeting Città di Novara”
NOVARA - E’ stata un’edizione del Meeting Città di Novara di atletica leggera piuttosto intensa quella che si è tenuta domenica scorsa al campo Andrea Gorla di Novara per l’organizzazione del locale Team Atletico Mercurio. Al mattino un centinaio di giovanissimi provenienti da tutta la provincia e da quella vicine di Vercelli e Vco sono convenuti per darsi(...)

continua »

Altre notizie

Gran finale per il progetto di aggregazione giovanile “Piazzati ma non spiaggiati”

Gran finale per il progetto di aggregazione giovanile “Piazzati ma non spiaggiati”
NOVARA, È in programma nel pomeriggio di sabato 29 aprile, a partire dalle 15,30, nella piazzetta di via Monte San Gabriele 50, a Novara, l'evento conclusivo del progetto “Piazzàti ma non Spiaggiàti”, vincitore del bando “AggregAzione Giovanile” 2016 della Provincia di Novara e finalizzato a promuovere iniziative di partecipazione attiva dei(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Trenino turistico ad Arona, nuovo gestore cercasi

Trenino turistico ad Arona, nuovo gestore cercasi
ARONA - Non suona più da oltre sei mesi la sua inconfondibile campanella. Per il momento il “trenino turistico” (nella foto di Emanuele Sandon), da cinque anni a servizio della città per portare turisti, villeggianti e aronesi dal centro alla Rocca e al colosso di San Carlo, si è dovuto fermare. Forse ancora per poco. Scade oggi, mercoledì 26 aprile,(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top