Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 13 dicembre 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 02 gennaio 2012, 8:30 m.

“Belfanti”, per ora resta tutto come prima

Dimensionamento scolastico rinviata la decisione di accorpare le scuole di Borgo Ticino

CASTELLETTO TICINO - Nessun cambiamento in vista, almeno per l’anno scolastico 2012/2013 per quanto riguarda l’Istituto comprensivo “Serafino Belfanti” di Castelletto Ticino. Questo perchè in una recente riunione a carattere provinciale, alcuni accorpamenti, fra cui quello riguardante proprio Castelletto, sono stati rinviati. Recentemente la Giunta comunale aveva aderito al piano proposto dalla Provincia di Novara, che prevedeva l’aggregazione in istituti comprensivi della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado, nei casi in cui il numero totale degli alunni fosse pari o superiore a mille. “Considerata la volontà del Comune di Borgo Ticino di unirsi a Castelletto a garanzia del raggiungimento di questi numeri e dell’acquisizione dei pareri della Direzione didattica e dell’Istituto comprensivo Serafino Belfanti”, si dà pertanto atto che verrà istituito un nuovo istituto comprensivo inclusivo di: scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado di Castelletto Ticino più scuola primaria e secondaria di primo grado di Borgo Ticino con una consistenza numerica superiore a 1000 alunni”, si leggeva nella delibera.

«La Regione Piemonte ha predisposto un piano di razionalizzazione in tre anni e la Provincia se n’è fatta carico – dice l’assessore all’Istruzione, Vito Diluca -  L’idea era quella di  accorpare in un unico istituto comprensivo la scuola dell’infanzia, le elementari e le media di Castelletto, con le elementari e le medie di Borgo Ticino, con Castelletto capofila.  Era richiesta una delibera. Noi abbiamo fatto delle considerazioni e per ottimizzare i costi e salvaguardare i posti di lavori abbiamo deciso di andare in questa direzione, così come Borgo Ticino. Il 1 dicembre a Novara c’è stata una riunione nella quale sono emerse molte adesioni a questo progetto, alcune delle quali sono state rinviate. Siccome la scuola media di Dormelletto, che ora fa parte del nostro istituto comprensivo, aveva chiesto di accorparsi con Gattico, situazione che è stata rinviata, così come altre, automaticamente anche la nostra è stata posticipata. Quindi per il prossimo anno scolastico non ci saranno variazioni. Attualmente l’Istituto comprensivo “Belfanti” comprende le medie di Castelletto Ticino, Borgo Ticino e Dormelletto e le elementari di Borgo Ticino, mentre fanno capo alla direzione didattica le scuole dell’infanzia e primaria di Castelletto».

Nadia Carminati

 

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara in edicola lunedì, giovedì e sabato 

Articolo di: lunedì, 02 gennaio 2012, 8:30 m.
Articoli correlati Probabili disservizi nella sanità, scuola e poste (1) “Leggiamo l’etichetta”, avviata l’edizione 2011/2012 (1) Per il valore della cultura, innanzitutto (1) “I giovani veri custodi della vita e del creato” (1) «Immaginate di avere dieci euro e di non poterne spendere di più» (1) “Comunicare in un mondo globale ”: convegno a Novara il 17 novembre (1) Giovani e politica: al via a Cerano il Consiglio comunale dei ragazzi (1) Dimensionamento scolastico, contrari i genitori (1) Diplomi e premi di studio per i “maturi” dell’istituto “Fermi” (1) Un convegno per conoscere (ed evitare) la droga (1) Scuole più sicure, lavori per 50mila euro (1) Il progetto Comenius a Novara (1) Dopo le medie? È tempo di open day (1) “Calvino”, nessun dimensionamento (1) Sosta selvaggia davanti al “Fermi” di Arona? Mai più (1) Liceo Cavalieri: concessa la proroga richiesta dalla Provincia (1) Il sindaco alla scuola paritaria “San Vincenzo De Paoli” (1) Scambio italo-francese per creare la perfetta casa ecosostenibile (1) A Galliate pane e acqua per chi non paga (1) «Valorizzare la cittadella degli studi» (1) Il sindaco in visita nelle scuole novaresi (1) Scuola “Nicotera”, «nessun pericolo per la doppia veste del cortile» (1) La scuola “Quasimodo” diventa digitale (1) «Un “nuovo” Brera per crescere» (1) Liceo musicale di Omegna: anno scolastico al via con 18 alunni (1) Seconda edizione per la scuola di politica di Sermais Novara (1) Giornata Mondiale del Risparmio 2011 (1) Il sindaco alla Bollini: “Voi siete il presente e il futuro della città” (1) Decreto “salva precari”: «Firmerò di mio pugno il documento» (1) Al via “Ma chi sono questi Alpini” (1) “Parchi in rete”, il territorio a portata di click (1) Galliate, il 7 novembre parte il post scuola (1) E’ ripreso il servizio di doposcuola a Bellinzago (1) L’istituto Ferrini di Verbania tra i 10 migliori del Piemonte (1) “La violenza rovina la festa” (1) Insegnanti e studenti: protesta in piazza (1) Così si reagisce all’emergenza terremoto (1) Intervento da 750mila euro all’istituto Tornielli Bellini di baluardo Lamarmora (1) Nel Vco il progetto educativo “Rispettiamo la creatività” (1) Inaugurato il nuovo servizio di bike sharing (1) Novara per l’Emilia Romagna – Adotta il “Luosi” (1) Il governatore del Piemonte Cota ha inaugurato il nuovo anno scolastico (1) La Asl No per la promozione della tutela della sicurezza sul lavoro (1) “La mediazione scolastica come opportunità educativa” (1) Progetto "Martina, parliamo ai giovani di tumore" (1) Festa dell’Albero nel parco di via Roggia Ceresa (1) Centinaia di studenti a manifestare contro i tagli alla scuola (1) Orientamento scolastico, progetto con la Consulta Lavoro del Comune di Galliate (1) Poste Italiane e CDP incontrano gli alunni delle scuole elementari novaresi (1) Chiudere le scuole prima del tempo a Natale? Le Province di Novara e del Vco assicurano di no (1) Torna a Verbania lo scambio dei libri scolastici usati (1) Crescono gli alunni, restyling alle scuole di Bellinzago (1) “Giovani: scuola, lavoro, famiglia”: la situazione e le buone prassi nel Novarese (1) Tutti a scuola con “Pedibus” (1) Caprarica e le Olimpiadi “british” (1) Gli studenti novaresi incontrano Antonio Caprarica (1) Giovani di Novara e Trapani uniti per affermare la legalità (1) Giornata mondiale del teatro, le iniziative nelle scuole novaresi (1) Romagnano, piace lo Sportello d’ascolto del “Curioni” (1) Primo campo scuola regionale per i Soccorsi speciali di Croce Rossa (1) Consiglio comunale dei Bambini: al Conservatorio l’ultima seduta dell’anno (1) Sarpom premia l’eccellenza scolastica (1) Istituti scolastici novaresi: cambio della guardia per la presidenza (1) Vigili davanti alle scuole di Trecate: la minoranza chiede di ripristinare il servizio (1) A Trecate addio scuolabus per gli studenti delle medie (1) La scuola novarese alla commemorazione del ventennale della strage di Capaci (1) Il professor Cesare Emanuel è il nuovo rettore dell’Università Avogadro (1) Anche la Provincia di Novara inaugura l'anno scolastico lunedì (1) Si torna a scuola, la “carica” dei 43.000 (1) Presentati i progetti realizzati con la “Borsa di studio Balconi” (1) “La scuola novarese sarà decimata” (1) Acqua, bene prezioso da salvaguardare (1) 8 Marzo, le donne festeggiano assieme agli studenti (1) Farmacisti a scuola (1) Con la Assa per imparare a “rifiutare” comportamenti incivili (1) Alternanza scuola-lavoro potenziata (1) Notte bianca della scuola e della democrazia (1) Acqua: bene prezioso da preservare (1) Borgomanero: il mandato del Consiglio junior è in scadenza (1) 100 candeline per la materna San Giorgio di Mercurago (1) “Ma che bel castello!”: sabato le premiazioni del concorso (1) Logo “MondoModa” targato Ipsia Bellini (1) Niente tempo pieno a scuola: i genitori protestano (1) Sono arrivati i dottori dell ospedale dei pupazzi (1) Lavagne interattive per avvicinare studenti e insegnanti (1) I giovani del Mossotti a Palazzo Cabrino (1) Conclusi i lavori alla Rigutini (1) “Contributo emergenza sociale”, il Comune di Castelletto in aiuto a chi ha perso il lavoro (1) La Regione riabilita i gabbiotti off limits (1) Il dna "in divenire" dell'Itis Omar (1) La Lega Nord contro il centro culturale islamico di Castelletto Ticino (1) Venerdì pomeriggio i funerali di Alessandro Solbiati, morto in un incidente a Somma Lombardo (1) La cultura di Golasecca a Castelletto Ticino in un volume (1) Rapina in un'agenzia di assicurazioni a Castelletto Ticino (1) Tre nuovi corsi al Bellini nel 2011-2012 (1) Il Paese in tricolore per il 150° (1) “Art & technology exhibition” (1) Cresce la scuola d'infanzia Beldì (1) “Computerando” alla Fornara Ossola (1) Dialetto sempre meno parlato dai giovani (1) "Ghandi e Bonheffer contro il nazismo" (1) L'Utc nelle scuole per parlare di ambiente, alimenti, salute (1) Inaugurata a Granozzo la scuola dei record (1) Open day per la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Avogadro (1) 100 studenti stranieri hanno frequentato quest’anno i corsi di italiano (1) Licenza (a pieni voti) con premio (1) Maturità: 66 i giovani “usciti” con 100 (1) Nuovo liceo musicale a Omegna (1) È sempre Noemi Mora la studentessa borgomanerese più meritevole (1) Esami di maturità: conto alla rovescia (1) I ragazzi della “Fratelli Di Dio” vincono concorso nazionale (1) Incendio, intorno alle 20, ad Arona (1) La Giunta sblocca contributi alle scuole (1) Salva la scuola di polizia penitenziaria di Verbania (1) Parte il concorso europeo per giovani traduttori (1) Centri estivi comunali, servizio da valorizzare (1) Cameri, sono loro gli studenti migliori (1) La Giunta Ballaré istituisce il “Gruppo di coordinamento dei dirigenti scolastici” (1) Soddisfazioni per l’Ipsia Bellini (1) Passione e idee, studenti disegnano la pace (1) E’ stato presentato il progetto “Scuola delle mamme” (1) «Area per un nuovo plesso scolastico nel Prg» (1) Studenti e docenti novaresi sulle Navi della Legalità (1) A Orta il seminario “Le abilità della disabilità” (1) A Cerano scuole più “informatiche” grazie a Sarpom (1) Studenti novaresi e del Vco al Parlamento europeo a Strasburgo (1) Novara rende omaggio a Elve Fortis (1) Borgomanero: lunedì si insedia il nuovo Consiglio comunale dei Ragazzi (1) 100 candeline per l’Associazione Omaristi (1) Un libro sull’ambiente scritto dai ragazzi (1) Bambini in piazza, è scattato il “G-day” (1) In festa con i nonni vigili (1) Toccante cerimonia all'istituto magistrale Bellini in ricordo di Chiara Di Lucia (1) Intitolato l'istituto comprensivo ad Antonio Malusardi (1) Zacchera prova “Piedibus” con gli alunni (1) Il francobollo in cattedra a Novara e Prato Sesia (1) Furto con spaccata all'Hollywood Store (1)

Tags: Castelletto, scuola, Belfanti

Dal Territorio

Ladri in azione a “Il Gigante” di Trecate

Ladri in azione a “Il Gigante” di Trecate
TRECATE, Ladri in azione nella notte tra martedì e mercoledì a Trecate. A essere stato preso di mira, il centro commerciale “Il Gigante”. I malviventi, dopo essere riusciti a entrare nei locali della struttura, hanno asportato diversi oggetti tecnologici. A occuparsi delle indagini, i Carabinieri, cui è stato subito denunciato il furto. mo.c.

continua »

Altre notizie

Il Novara Calcio a Pescara: trema Zeman

Il Novara Calcio a Pescara: trema Zeman
CALCIO SERIE B- Bisogna tenere duro. Ultimi 270 minuti prima della fine del girone di andata: il Novara è chiamato a migliorare la sua classifica in un campionato sempre più difficile e aperto ad ogni soluzione.  Gli azzurri, dopo il rocambolesco pareggio contro la Cremonese (il secondo consecutivo casalingo), hanno sì allungato la propria striscia a tre(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

^ Top