Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 20 febbraio 2018
 
 
Articolo di: sabato, 30 settembre 2017, 10:55 m.

«Una piscina al servizio della città»

L’assessore Perugini presenta l’attività della struttura del Terdoppio

NOVARA - Conferenza stampa ieri mattina, venerdì 29 settembre, in Comune con l’assessore allo Sport Federico Perugini. Al centro dell’incontro i corsi di nuoto che prenderanno il via nella giornata di lunedì 2 ottobre presso la piscina coperta del Terdoppio. «Intenzione di quest’Amministrazione - ha esordito l’assessore - è quella di rimettere in ordine una situazione a dir poco pasticciata, con il passaggio di una situazione gestita privatamente ad una, quella attuale, dove si torna alla gestione pubblica. Obiettivo è far sì che la struttura possa svolgere al meglio la sua funzione di servizio pubblico e quindi possa essere accessibile alla maggior parte di persone possibili, puntando soprattutto sui bambini, sulle famiglie e sui giovani, con particolare attenzione agli studenti per i quali già nelle prossime settimane ci saranno gli incontri con i dirigenti scolastici per trovare delle soluzioni che possano interessare e coinvolgere il mondo della scuola».

La gestione dei corsi nuoti è stata affidata, «nella massima trasparenza e correttezza previste per legge, con regolare bando, al Csi Verbania ( con un ribasso del 7%) e costerà per il prossimo triennio 272mila euro». Nei primi quattro giorni ci sono già 250 iscritti «e ben altri 43 proveranno nei primi giorni della prossima settimana». Per scelta l’offerta è molto ampia: «Ci sono abbonamenti e ingressi con dei costi davvero accessibili. Sono previste delle tariffe agevolate e degli sconti particolari anche per le famiglie. E poi sono state fatte delle scelte ben precise anche per avvicinare il maggior numero di persone alla disciplina del nuoto. Solo per fare degli esempi i bambini fino a sei anni, così come gli invalidi al 100%, entreranno per il nuoto libero gratuitamente». E anche sul fronte degli orari ha aggiunto: «Il lunedì, il mercoledì e il venerdì la struttura sarà aperta già dalle ore 7».
Clarissa Brusati  
Leggi di più sul Corriere di Novara in edicola 

Articolo di: sabato, 30 settembre 2017, 10:55 m.

Dal Territorio

Volley la Igor conquista la Coppa Italia

Volley la Igor conquista la Coppa Italia
Grande Igor Volley a Bologna. Contro Conegliano conquista la Coppa Italia imponendosi per 3 a 1. Dopo la Supercoppa italiana arriva anche il secondo sigillo per le novaresi. Sul Corriere di Novara di lunedì 19 febbraio cronaca e commenti del trionfo azzurro.  Foto www.agilvolley.com 

continua »

Altre notizie

Controlli su migliaia di veicoli ad Arona

Controlli su migliaia di veicoli ad Arona
ARONA - Vigili urbani aronesi impegnati sulle strade e in città. E’ l’assessore alla Polizia locale Matteo Polo Friz a dare un breve excursus dell’attività di questi giorni messe in campo dagli agenti con lo scopo di dare una fotografia dei diversi compiti. «Sono diversi i controlli effettuati in questi mesi e soprattutto in questi giorni anche grazie(...)

continua »

Altre notizie

Vercelli e Novara Sposi: 1ª edizione

Vercelli e Novara Sposi: 1ª edizione
Per il primo anno viene organizzata al quartiere fieristico di Vercelli a Caresanablot la 1ª edizione di Vercelli e Novara Sposi, l’evento rivolto alle coppie in procinto di sposarsi. Una manifestazione che si inserisce all’interno di un circuito di ben 24 fiere sul matrimonio che da fine settembre fino a metà febbraio 2018 porta il format in giro per il Nord Italia(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top