Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 12 dicembre 2017
 
 
Articolo di: sabato, 30 settembre 2017, 10:55 m.

«Una piscina al servizio della città»

L’assessore Perugini presenta l’attività della struttura del Terdoppio

NOVARA - Conferenza stampa ieri mattina, venerdì 29 settembre, in Comune con l’assessore allo Sport Federico Perugini. Al centro dell’incontro i corsi di nuoto che prenderanno il via nella giornata di lunedì 2 ottobre presso la piscina coperta del Terdoppio. «Intenzione di quest’Amministrazione - ha esordito l’assessore - è quella di rimettere in ordine una situazione a dir poco pasticciata, con il passaggio di una situazione gestita privatamente ad una, quella attuale, dove si torna alla gestione pubblica. Obiettivo è far sì che la struttura possa svolgere al meglio la sua funzione di servizio pubblico e quindi possa essere accessibile alla maggior parte di persone possibili, puntando soprattutto sui bambini, sulle famiglie e sui giovani, con particolare attenzione agli studenti per i quali già nelle prossime settimane ci saranno gli incontri con i dirigenti scolastici per trovare delle soluzioni che possano interessare e coinvolgere il mondo della scuola».

La gestione dei corsi nuoti è stata affidata, «nella massima trasparenza e correttezza previste per legge, con regolare bando, al Csi Verbania ( con un ribasso del 7%) e costerà per il prossimo triennio 272mila euro». Nei primi quattro giorni ci sono già 250 iscritti «e ben altri 43 proveranno nei primi giorni della prossima settimana». Per scelta l’offerta è molto ampia: «Ci sono abbonamenti e ingressi con dei costi davvero accessibili. Sono previste delle tariffe agevolate e degli sconti particolari anche per le famiglie. E poi sono state fatte delle scelte ben precise anche per avvicinare il maggior numero di persone alla disciplina del nuoto. Solo per fare degli esempi i bambini fino a sei anni, così come gli invalidi al 100%, entreranno per il nuoto libero gratuitamente». E anche sul fronte degli orari ha aggiunto: «Il lunedì, il mercoledì e il venerdì la struttura sarà aperta già dalle ore 7».
Clarissa Brusati  
Leggi di più sul Corriere di Novara in edicola 

Articolo di: sabato, 30 settembre 2017, 10:55 m.

Dal Territorio

Il Novara Calcio a Pescara: trema Zeman

Il Novara Calcio a Pescara: trema Zeman
CALCIO SERIE B- Bisogna tenere duro. Ultimi 270 minuti prima della fine del girone di andata: il Novara è chiamato a migliorare la sua classifica in un campionato sempre più difficile e aperto ad ogni soluzione.  Gli azzurri, dopo il rocambolesco pareggio contro la Cremonese (il secondo consecutivo casalingo), hanno sì allungato la propria striscia a tre(...)

continua »

Altre notizie

Comunità per minori Santa Lucia in festa per la patrona

Comunità per minori Santa Lucia in festa per la patrona
NOVARA, Si intitola “Tre cose…” ed è lo spettacolo che, martedì 12 dicembre, aprirà l’edizione 2017 della festa per la patrona della Comunità per minori Santa Lucia di via Azario.A essere coinvolti nello spettacolo, che vede la regia di Alessandra Bordino, come da tradizione, i ragazzi ospiti della struttura diretta da Cristina Signorelli,(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

^ Top