Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Real Project
Oggi è... sabato, 19 aprile 2014
zanzottera
Corriere di Novara
 
 
 
 
 
 
| Sport
Banner Sez. Sport

«Appello a chi può aiutarci per salvare il nostro patrimonio storico-artistico»

12-06-2011

Borgolavezzaro, prosegue il progetto per il recupero della quadreria

BORGOLAVEZZARO - «Un progetto ambizioso, un’idea nata quasi da incoscenti, ma l’operazione si rende necessaria, trattandosi di quadri di una certa importanza». A parlare è il priore della Confraternita del Ss. Sacramento e San Rocco, Antonio Mortarino, che aggiorna sul recupero della quadreria della chiesetta di San Rocco, messo in campo da qualche mese. «Stiamo restaurando i quadri antichi conservati in sacrestia, che mostrano i segni deleterei del tempo - aggiunge il priore - Tele di valore, certificate, con soggetti sacri o santi. Abbiamo ricevuto altri 10mila euro, oltre ai 10mila già elargiti, sempre dalla Fondazione comunitaria per il Novarese, estremamente sensibile alle buone cause della Confraternita e che pertanto ringraziamo di cuore per la possibilità offerta e la generosità dimostrata. Anche dal Crt di Torino dovremmo ricevere un aiuto sostanziale di circa 20mila euro. Ma pure dando fondo al residuo di cassa della Confraternita, questi sforzi non sono sufficienti a garantire il completamento del progetto. Rinnovo pertanto l’appello accorato a chiunque, privati, enti o associazioni, volesse sostenerci in questa nuova sfida contro il tempo per salvare un importante patrimonio artistico e storico della nostra comunità che, magari in futuro, potrebbe confluire in una mostra aperta al pubblico», confida Mortarino. Già incassato l’ok della Soprintendenza e già ultimato il recupero di alcune tele. Con la disponibilità di altri fondi sarà possibile proseguire fino al completamento della quindicina di opere con le relative cornici. I dipinti su tela della quadreria risalgono all’arco temporale dal XVI al XIX secolo e si dividono in 6 ovali (S. Pietro, S.Gaudenzio, S. Carlo Borromeo, S. Antonio, S. Giuseppe, S. Biagio); 2 rettangolari (S. Antonio Abate, S. Eusebio); altri di diverse dimensioni (S. Antonio; Madonna, Gesù e Santi; Cristo benedicente; Madonna con Bambino, S. Rocco e un martire; Madonna Assunta,  Madonna Addolorata, S. Paolo).

Arianna Martelli

 

Vuoi saperne di più? Leggilo sul corriere di Novara in edicola lunedì, giovedì e sabato 

priore.jpg

Dal Territorio

Quel grande debito verso Giuseppe Prina

Quel grande debito verso Giuseppe Prina
Un grande debito ha l’Italia, e non solo Novara, verso Giuseppe Prina. Paolo Cirri (massimo esperto del Risorgimento novarese) è autore della monografia “Giuseppe Prina. Il genio delle Finanze di Napoleone”, la quarta uscita nella collana “Novaresi nella storia” nata da un progetto promosso da "NovareSì Per" (associazione che riunisce i Novaresi(...)

continua »

Altre notizie

«Quell’euro che viene chiesto in cambio...»

«Quell’euro che viene chiesto in cambio...»
CERANO -  «Quell’euro che ci viene chiesto in cambio della borsa della spesa della Caritas per noi rappresenta una difficoltà». Protestano con queste parole alcune persone ceranesi che, negli scorsi giorni, dopo essersi recate a ritirare il pacco spesa quindicinale («del valore di circa venti euro», come ha spiegato il parroco don Francesco(...)

continua »

Altre notizie

Nuovi giochi per i parchi pubblici a Borgomanero

Nuovi giochi per i parchi pubblici a Borgomanero
BORGOMANERO - Il Comune di Borgomanero spenderà 48.000 euro per la fornitura di nuovi giochi che verranno collocati nei due parchi pubblici (“Parco Marazza” e “Parco della Resistenza”) e nelle aree verdi delle scuole materne di via Scuole, via Pascoli e nella frazione di Santa Cristina. Il progetto era stato approvato dalla Giunta agli inizi di ottobre 2012(...)

continua »

Altre notizie

Le opere vigezzine della Galleria Giannoni tornano a casa

Le opere vigezzine della Galleria Giannoni tornano a casa
Le opere vigezzine della Galleria d'Arte Moderna Paolo e Adele Giannoni tornano (anche se solo temporaneamente) a casa. Venti opere a firma di artisti come Carlo Fornara, Enrico Cavalli e Giovanni Battista Ciolina sono state trasferite a Santa Maria Maggiore (VB) in Val Vigezzo, dove verranno esposte da sabato 19 aprile al 2 giugno al Centro Culturale Vecchio Municipio, in occasione della(...)

continua »

Altre notizie

| Cronaca
| Economia e politica
| Cultura e tempo libero
| Appuntamenti
| Editoriale
| Pubblicità
INSERTO    
Shopping Corriere scopri le nostre offerte... >
| Cronaca
Job 360 - Il motore web che ti trova il lavoro
| Cultura e tempo libero
Job 360 - Iscriviti e trova lavoro
| Economia e politica
Job 360 - Iscriviti e trova lavoro
| Pubblicità
Job 360 - Il motore di ricerca del lavoro
| Editoriale
Job 360 - Iscriviti e trova lavoro
| Novara Provincia
Job 360 - Il motore di ricerca del lavoro
| Arona, Verbano e Ossola
Job 360 - Il motore di ricerca del lavoro
| Novara Città
Job 360 - Il motore web che ti trova il lavoro
| Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia
Job 360 - Il motore di ricerca del lavoro
| Sport
Job 360 - Il motore di ricerca del lavoro
| Appuntamenti
Job 360 - Il motore web che ti trova il lavoro
| Generale
Job 360 - Il motore web che ti trova il lavoro
Ti interessa questo spazio?
^ Top